Scaricato dalla Juventus: il profilo perfetto per il Milan

La Juventus è pronta a scaricare uno dei suoi giovani. Il calciatore sembra davvero essere il profilo ideale per il Milan di Stefano Pioli

Anche la Juventus, nell’ultimo periodo, ha deciso di puntare tanto sui giovani. Il club bianconero ha investito parecchio su diversi calciatori, che potrebbero rappresentare il futuro, ma molti di questi stanno faticando ad emergere.

Pioli e Maldini
Pioli e Maldini (©LaPresse)

Una delle delusioni maggiori è certamente Dejan Kulusevski. Il calciatore svedese è sbarcato a Torino la passata stagione, dopo aver mostrato a tutti le sue qualità con la maglia del Parma. Il classe 2000 aveva stregato per la sua personalità e qualità.

Con il Parma aveva chiuso la stagione in doppia cifra, oltre che nove assist. Numeri che lo scorso anno non è riuscito a ripetere ma il bottino di 7 centri e 7 passaggi decisivi sono comunque buoni.

Con l’arrivo di Massimiliano Allegri le cose sembrano peggiorate. Il tecnico toscano sembra non aver ancora capito dove far rendere al meglio lo svedese. In questi giorni si è parlato tanto di Kulusevski, ritenuto sacrificabile per finanziare il calciomercato della Juventus.


Leggi anche:


Idea Milan

Se il Milan avesse la possibilità di acquistare un calciatore dalla Juventus, molto probabilmente deciderebbe di puntare proprio su Kulusevski. Lo svedese – nonostante le difficoltà riscontrate in bianconero – sembra davvero essere un profilo perfetto per i rossoneri, che con la nuova proprietà punta tantissimo sui giovani, che hanno avuto dei problemi ad emergere, dando loro la possibilità di farlo a Milanello.

Kulusevski, che il prossimo 25 aprile compirà solamente 22 anni, ha l’intelligenza tattica che Pioli richiede ai propri calciatori. Siamo consapevoli del fatto che vedere realizzato un affare sull’asse Torino-Milano è complicato ma Kulusevski al Milan, siamo certi, troverebbe davvero l’ambiente giusto per mostrare le sue qualità, oltre che Zlatan Ibrahimovic. Si tratta chiaramente, lo ribadiamo, solamente di una suggestione di mercato.