Nazionali, Spagna-Svezia e Portogallo-Serbia: rossoneri in panchina

I rossoneri impegnati con le rispettive Nazionali stasera partiranno tutti dalla panchina. Focus su Spagna-Svezia e Portogallo-Serbia 

Non arrivano buone notizie per i giocatori del Milan che stasera sono impegnati con le rispettive Nazionali. I tre rossoneri in questione partiranno tutti dalla panchina. Il fatto può essere visto positivamente, dato che potranno riposare e tornare carichi a Milanello.

Ibrahimovic e Leao
Ibrahimovic e Leao (©LaPresse)

Ma certamente dispiace sapere che nè Brahim Diaz, nè Rafael Leao e nè Zlatan Ibrahimovic prenderanno parte, almeno dall’inizio, alle importanti gare di qualificazioni ai Mondiali. I CT di Spagna, Portogallo e Svezia hanno preferito fare altre scelte, ma è chiaro che potrà esserci la possibilità per i tre di rendersi protagonisti a gara in corso.


Leggi anche:


I due rossoneri Brahim Diaz e Zlatan Ibrahimovic potranno quindi comunque incontrarsi da rivali nell’importantissimo match tra Spagna e Svezia. In palio c’è l’accesso diretto ai Mondiali 2022, con le due Nazionali a contendersi il primo posto del girone. Il CT svedese Janne Andersson, dopo le dichiarazioni di ieri, ha quindi optato per schierare titolare in attacco Isak, e riservare magari un buon pezzo di secondo tempo a Zlatan.

Per quanto riguarda Rafael Leao, partirà al suo posto Bernardo Silva, ma come nella precedente gara potrà esserci spazio per lui a gara in corso. Contro l’Irlanda del Nord, il tecnico Santos lo ha inserito al 56’ del secondo tempo.