Ibra salta il prossimo match: “Nemmeno so se sarò vivo”

Zlatan Ibrahimovic è stato ammonito nel corso di Spagna-Svezia e sarà costretto a saltare la prossima partita della sua Nazionale, impegnata nei playoff per qualificarsi ai Mondiali in Qatar

Non è bastata l’entrata in campo di Zlatan Ibrahimovic alla Svezia per conquistare i tre punti contro la Spagna. A Siviglia alla fine a vincere sono state le Furie Rosse, che hanno così strappato il pass per Qatar 2022.

 

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

La Nazionale di Ibrahimovic dovrà passare dai playoff per riuscire a qualificarsi. Si giocheranno a marzo e in occasione del primo match la Svezia dovrà fare a meno del suo leader.

Il centravanti del Milan è apparso nervoso e si è messo in mostra con una spallata a Azpilicueta. Un gesto che ha scatenato la furia dei tifosi della Spagna e non solo. Niente rosso per Ibrahimovic, che salterà comunque per squalifica la prima partita dei playoff per via dell’ammonizione rimediata.


Leggi anche:


Le dichiarazioni di Ibra

Ibra ha commentato così il match e la squalifica ai media svedesi: “Abbiamo fatto una buona partita, siamo delusi per non essere arrivati primi, ma dobbiamo essere positivi –  riporta gazzetta.it – . Io squalificato per il primo spareggio per il Mondiale? Vedremo cosa otterremo, non so nemmeno se sarò ancora vivo per i playoff”. La solita ironia di Ibra, che siamo certi si farà trovare ancora più carico per la partita successiva.