Irlanda del Nord-Italia 0-0, azzurri allo spareggio: Svizzera in Qatar

Gli Azzurri si fanno scavalcare in classifica dalla Svizzera e saranno costretti a giocarsi degli spareggi complicatissimi per andare in Qatar

Che disfatta per l’Italia di Roberto Mancini. Solo uno 0-0 in Irlanda del Nord e percorso che si fa davvero difficile. Una botta psicologia assolutamente inaspettata e che non ci voleva.

Irlanda del Nord-Italia
Irlanda del Nord-Italia (©LaPresse)

Gli Azzurri non vanno oltre il pareggio a reti inviolate contro un’Irlanda del Nord che non aveva più niente da dire in questo girone di qualificazione. Passeggiata per la Svizzera: 3-0 alla Bulgaria e pass diretto per il Qatar. Una delle più brutte partite da quando Mancini è ct, un’altra brutta pagina per il calcio italiano che fa tornare alla mente quella squadra che 4 anni fa non riuscì a qualificarsi per la Russia.


Leggi anche:


Irlanda del Nord-Italia, la partita: Azzurri impauriti e nervosi

Non c’è stata tranquillità, troppa frenesia e idee di gioco tutt’altro che chiare. Questa non è l’Italia che in estate ci ha fatto innamorare e vivere emozioni forti con la vittoria dell’Europeo, ma solo una lontana parente. E nel finale di gara stava per arrivare l’ennesima beffa con la papera di Donnarumma che stava per costare addirittura la sconfitta a Belfast.

Sicuramente le tante assenze si sono fatte sentire, non ha per niente funzionato Insigne nel ruolo di falso nueve e i subentrati non hanno dato la scossa che serviva. Prova opaca anche per Sandro Tonali che non è riuscito ad imporsi a centrocampo.

Anche se, bisogna ammetterlo, il rossonero è stato uno dei pochi a lottare su ogni pallone e che ha provato a prendersi sulle spalle il gruppo questa sera. Insomma, un’Italia troppo brutta per essere vera. Adesso, servirà una vera e propria impresa per andare in Qatar. E noi italiani no, non siamo pronti a vivere un nuovo incubo perché la ferita di quattro anni fa è ancora aperta.