Calciomercato Milan, niente rinnovo | Occasione da 10 milioni

Lingard ha deciso di non rinnovare con il Manchester United: il Milan e altre squadre possono provarci.

Tra i giocatori che nel calciomercato di gennaio cambieranno maglia c’è sicuramente Jesse Lingard. L’inglese classe 1992 non è felice nel Manchester United, dove Ole Gunnar Solskjaer non gli sta dando il minutaggio che vorrebbe.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (©LaPresse)

Con un contratto in scadenza a giugno 2022, il numero 14 dei Red Devils rappresenta una ghiotta occasione per più società in vista di gennaio. Il prezzo del cartellino non sarà particolarmente alto e dunque si può concludere un buon affare. Tra le squadre indicate come interessate al giocatore anche il Milan, che a inizio 2022 potrebbe decidere di aggiungere uno o due innesti all’organico.


Leggi anche:


Lingard via dal Manchester United: preferisce il West Ham

Jesse Lingard
Jesse Lingard (©LaPresse)

Il giornalista sportivo Nicolò Schira conferma che Lingard non vuole rinnovare il contratto con il Manchester United. I Red Devils hanno già fissato il prezzo del cartellino per la cessione a gennaio: 10 milioni di euro.

Il fantasista inglese ha già indicato una sua destinazione preferita, il West Ham. Proprio negli Hammers ha trascorso in prestito la seconda metà della scorsa stagione e si era messo in mostra con numeri importanti: 9 gol e 5 assist in 16 presenze. C’è una trattativa in corso per un contratto di quattro anni.

Vedremo se il Milan o altre squadre decideranno di inserirsi, ma Lingard ha come priorità il ritorno al West Ham dove sa di poter fare bene e di non aver bisogno di tempo per inserirsi nell’ambiente. Probabilmente è la soluzione migliore per il suo futuro.