Milan, Maignan accelera per il rientro: già fissato l’obiettivo

Mike Maignan è la buona notizie delle ultime ore in casa Milan. Il portiere sembra sempre più vicino a rientrare in campo.

I tempi di recupero andranno rispettati, perché un’operazione al polso è sempre qualcosa di delicato, soprattutto per un portiere. Ma sul fronte Mike Maignan arrivano ottime notizie.

maignan
Mike Maignan (acmilan.com)

Il numero 16 del Milan ieri ha indirettamente annunciato la sua piena guarigione post-operatoria. Il club rossonero ha infatti pubblicato le sue prime foto di allenamento tra i pali, durante la sessione domenicale di Milanello.

Ciò non significa che Maignan sia già pronto per giocare, bensì che è cominciata l’ultima fase di recupero, quella che riguarda la sensibilità del braccio e del riacquisire prontezza sul campo. Insomma, il count-down è già stato avviato.


Leggi anche:


Maignan vuole esserci per Milan-Napoli

Il messaggio lanciato dal Milan ieri suona quasi come una risposta alla ‘papera’ di Tatarusanu contro la Fiorentina. Una volontà di tranquillizzare i tifosi rossoneri, preoccupati per la gestione della porta nelle prossime gare.

Maignan dunque sta bruciando le tappe ed in molti lo attendono a braccia aperte. Il francese era stato in grado fin dalle prime giornate di far dimenticare l’addio polemico di Gigio Donnarumma a suon di parate e prestazioni sicure. Un feeling interrottosi per via del polso malandato che lo ha costretto ad operarsi.

Lo staff medico del Milan valuterà i suoi progressi giorno per giorno, ma come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Maignan si è già dato un obiettivo: vuole tornare tra i pali in tempo per Milan-Napoli del 19 dicembre, big match di alta classifica prima della sosta natalizia. Se l’ex Lille dovesse continuare a lavorare con questi ritmi e risultati, non sarebbe così folle pensare di ritrovarlo in campo ben prima della fine del 2021.