Atletico Madrid-Milan: Pioli ha scelto la formazione

E’ tutto pronto per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League: ecco le probabili scelte di Pioli per il suo Milan, per il match contro l’Atletico Madrid

Fra poco più di dodici ore il Milan di Stefano Pioli scenderà in campo per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

La vittoria è l’unico risultato possibile per poter continuare a sognare il passaggio del turno. Sarà comunque complicato ma bisogna provarci, anche perché il successo nella competizione europea più importante, ormai, manca da troppo tempo.

Pioli è volato a Madrid senza i soliti infortunati. Fikayo Tomori, osservato speciale, nella giornata di ieri, non ha recuperato dal problema all’anca, e non è partito per la Capitale spagnola, al pari, chiaramente di Mike Maignan, Davide Calabria e Ante Rebic.

Saranno quattro assenze pesante ma il Milan convive con gli indisponibili, ormai, da troppo tempo, per pensare di crearsi un alibi. La speranza è comunque di riavere sia Tomori e Maignan già per la sfida contro il Sassuolo.


Leggi anche:


Le scelte di Pioli

Per quanto riguarda la partita di stasera, Pioli ha quasi sciolto gli ultimi dubbi. Dietro ce ne sono stati davvero pochi, con Tatarusanu che mantiene il posto nonostante l’errore di Firenze.

Davanti al rumeno troveremo Theo Hernandez, Romagnoli, Kjaer e Kalulu. Il francese si è portato avanti nel ballottaggio con Florenzi. A centrocampo sicuro del posto appare essere Sandro Tonali, con Franck Kessie che ha effettuato il sorpasso su Bennacer.

I veri dubbi sono sulla trequarti dove Pioli deve fare i conti con uno stanco Rafael Leao. Il desiderio di gettarlo nella mischia fin dal primo minuto, è tanto ma alla fine potrebbe partire dalla panchina, lasciando spazio a Rade Krunic.

Il bosniaco sarà la novità rispetto a Firenze ed è pronto ad affiancare Brahim e Saelemaekers. In attacco, stavolta, tocca ad Olivier Giroud, dopo essere partito dalla panchina contro la Fiorentina. Ibra sarà pronto a dare il suo apporto a partita in corso

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Romagnoli, Theo; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Krunic (Leao); Giroud. All. Stefano Pioli.