Milan agli ottavi di Champions: quanto incassa se passa il turno

Il sito Calcioefinanza ha calcolato l’eventuale somma che entrerà nelle casse del club rossonero in caso di approdo agli ottavi di Champions League.

Il successo di ieri sera in casa dell’Atletico apre per il Milan degli scenari insperati fino alla settimana scorsa. Grazie al gol nel finale di Junior Messias i rossoneri sono in piena corsa per gli ottavi, un obiettivo che cambierebbe molto i programmi della società.

Milan
Milan (©LaPresse)

La squadra di Stefano Pioli vincendo a San Siro contro il Liverpool di Klopp, e sperando in un risultato favorevole nell’altro match fra Porto e Atletico, si qualificherebbe come seconda nel girone dietro ai Reds. Il passaggio del turno sarebbe un risultato molto importante dal punto di vista sportivo, ma anche da quello economico. Arrivare agli ottavi di Champions League vorrebbe infatti dire mettersi in tasca diversi milioni di euro, da poter magari reinvestire nel mercato di gennaio.

Il portale Calcioefinanza ha analizzato quanto può valere in premi UEFA il passaggio del turno. Il club rossonero ha già garantiti 15,64 milioni dal bonus partecipazione e 17,1 per il ranking storico/decennale. Altri 6 milioni arriveranno nelle case della società per la prima quota del market pool (sulla base dell’ultimo posizionamento in campionato).


Leggi anche:


Milan, quasi 60 milioni con l’approdo agli ottavi

Secondo i calcoli di Calcioefinanza, la cifra minima della seconda quota sarebbe pari a 3,5 milioni, ai quali andrebbero sommati i bonus risultati da 6,53 milioni (ipotizzando l’obbligatorio successo contro il Liverpool) e il bonus per il passaggio agli ottavi, equivalente a 9,6 milioni. Facendo una somma totale degli eventuali bonus che otterrebbe il Milan, si arriverebbe ad un minimo di 58,37 milioni di euro. Si tratta poi ovviamente di una cifra che, potrebbe levitare in base anche all’eliminazione delle altre squadre italiane dalla Champions League. Un gruzzolo niente male che consentirebbe al club di pianificare con maggiori possibilità economiche il futuro della squadra.