Sassuolo, recupero in extremis: giocherà contro il Milan

Il Sassuolo ritrova alla vigilia del match con il Milan un elemento fondamentale per la formazione titolare di mister Dionisi.

In attesa di capire quale sia lo schieramento ideale del Milan, scelto da mister Pioli per affrontare domani l’insidioso Sassuolo, arrivano novità sul fronte degli avversari di turno.

sassuiolo
Sassuolo calcio (©LaPresse)

La squadra di Alessio Dionisi si presenterà a San Siro domani pomeriggio con una novità. I neroverdi infatti hanno recuperato in extremis ufficialmente un calciatore fondamentale per il proprio centrocampo.

Si tratta di Davide Frattesi; il mediano era stato fermato dal Giudice Sportivo per presunta espressione blasfema durante Sassuolo-Cagliari. Un turno di squalifica per l’ex romanista, che dunque avrebbe saltato la sfida ai rossoneri.


Leggi anche > Milan-Sassuolo, probabili formazioni: Pioli tra ritorni e dubbi


Il Sassuolo aveva immediatamente presentato ricorso a tale squalifica. Poco fa la Procura Federale ha comunicato di aver accolto il ricorso del club emiliano, annullando di fatto lo stop a Frattesi.

In pratica il video che incriminava Frattesi, reo di aver bestemmiato in campo, sarebbe stato contestato dai legali del Sassuolo perché poco chiaro. La Procura ha accolto tale recriminazione e dunque il centrocampista sarà regolarmente in campo contro il Milan.

Ecco dunque il probabile undici titolare del Sassuolo di domani: (4-2-3-1) Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez; Berardi, Traoré, Raspadori; Scamacca.