Bakayoko scalpita: titolare con il Milan dopo 2 anni e mezzo

Tiemoué Bakayoko oggi potrebbe tornare in campo da titolare con la maglia rossonera. L’ultima volta risale a molto tempo addietro.

Stefano Pioli starebbe pensando ad una sorpresa quest’oggi per la formazione titolare del suo Milan, che alle ore 15 affronterà l’insidioso Sassuolo a San Siro.

Bakayoko
Tiemoue Bakayoko (©LaPresse)

Per mantenere un minimo di rotazione in mediana, Pioli potrebbe dare spazio dal 1′ minuto a Tiemoué Bakayoko. Il centrocampista francese, in prestito dal Chelsea, potrebbe essere preferito a Kessie che riposerebbe dopo diverse gare consecutive da titolare.

Per Bakayoko si tratterebbe della prima gara da titolare in questa stagione, cioè da quando è tornato al Milan. Finora il francese ha accumulato solo qualche presenza da subentrato, complice anche un lungo stop muscolare.


Leggi anche > Milan-Sassuolo, le probabili formazioni del match


Nelle previsioni dei quotidiani dunque Bakayoko affiancherà Bennacer, in un’inedita coppia sulla mediana. I due infatti non hanno mai giocato assieme dal 1′ minuto in carriera, anche se lo hanno fatto nel finale di Atletico-Milan in Champions.

L’ultima volta che Bakayoko ha giocato una gara in maglia rossonera come titolare risale veramente ad una vita fa. Esattamente al 26 maggio 2019, dunque circa due anni e mezzo fa, nel finale della prima esperienza milanista del calciatore.

Ultima giornata del campionato 2018-19, il Milan di Rino Gattuso affronta la SPAL in trasferta. Serve una vittoria per sperare nella qualificazione in Champions League. I rossoneri la spuntano per 3-2, ma le vittorie contemporanee di Inter ed Atalanta relegano il Milan solo al quinto posto.

Bakayoko, in quella stagione vero e proprio pupillo di Gattuso, giocò per tutti i 90 minuti come vertice basso del centrocampo, beccandosi un cartellino giallo nel finale. Due anni e mezzo dopo è pronto a tornare protagonista, anche se con allenatore e gerarchie diverse. Oggi Baka sa bene di dover sfruttare ogni chance per imporsi nel centrocampo milanista.