Donnarumma torna titolare nel PSG | Ma spunta un retroscena clamoroso

Pochettino sceglie Donnarumma per Saint Etienne-PSG: nel frattempo i media svelano un retroscena sul suo trasferimento.

Stagione non facile finora per Gianluigi Donnarumma, che dopo l’Europeo vinto con l’Italia pensava di prendersi presto la titolarità al Paris Saint Germain. Ma le cose non sono andate secondo i piani. Keylor Navas è ritenuto il numero 1.

Donnarumma Gigio
Gianluigi Donnarumma (©LaPresse)

Nonostante sia spesso stato la riserva dell’esperto costaricano, l’ex Milan non molla e cerca di convincere Mauricio Pochettino a dargli maggiore fiducia. Oggi, ad esempio, ha una grande occasione dato che è stato scelto come titolare per Saint Etienne-PSG, partita della Ligue 1. Non dovrà sprecare questa chance.


Leggi anche:


PSG, Pochettino non voleva Donnarumma?

Intanto nelle scorse ore il quotidiano francese L’Equipe ha raccontato un retroscena riguardante il trasferimento di Donnarumma al PSG. Sembra che Pochettino non abbia mai chiesto al club di prendergli l’ex portiere del Milan e neppure Sergio Ramos. Si tratterebbe di due ingaggi avvenuti senza il suo via libera.

Non è un caso che l’allenatore argentino stia puntando soprattutto su Navas per la porta. Ripone grande fiducia nell’ex Real Madrid, ritenuto molto importante anche all’interno dello spogliatoio. Metterlo in panchina per fare spazio a Donnarumma sarebbe stato un rischio per gli equilibri interni di una squadra piena di prime donne e nella quale bisogna essere bravi a gestire ogni aspetto.

Oggi l’estremo difensore italiano ha la sua chance contro il Saint Etienne, però non sarebbe una sorpresa se nella prossima partita dovesse nuovamente accomodarsi in panchina.