Milan, in arrivo quattro firme | Maldini scatenato

La dirigenza rossonera è pronta ad accelerare per un rinnovo che fino a qualche tempo fa sembrava quasi impossibile.

Il Milan è attivissimo sul fronte dei prolungamenti di contratto. Ha finalizzato quelli riguardanti Alexis Saelemaekers, Simon Kjaer, Stefano Pioli e adesso ha altre trattative da concludere. L’obiettivo è farcela prima della fine del 2021.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

È noto che la dirigenza voglia blindare tre titolari come Theo Hernandez, Ismael Bennacer e Rafael Leao la cui scadenza contrattuale è fissata per giugno 2024. C’è il desiderio di trovare presto gli accordi, ma ci sono situazioni più delicate delle loro. Ci riferiamo a Franck Kessie e Alessio Romagnoli, i cui contratti scadono nel giugno 2022. C’è il forte rischi di perdere entrambi a parametro zero.


Leggi anche:


News Milan, Romagnoli potrebbe firmare il rinnovo

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©LaPresse)

Per quanto riguarda Kessie, la trattativa attraversa una fase di stallo e non trapela eccessivo ottimismo sul raggiungimento di un’intesa. Invece sul rinnovo di Romagnoli le sensazioni sono più positive. Di recente c’è stato un incontro tra la dirigenza e Mino Raiola a Casa Milan, segnale che un punto di incontro può essere trovato.

Il giornalista sportivo Niccolò Ceccarini su Tuttomercatoweb.com scrive che si respirano fiducia e ottimismo per l’accordo con Romagnoli. Lo scenario negli ultimi tempi si è completamente ribaltato e un’intesa si potrebbe trovare prima di Natale. Presto è previsto un nuovo incontro che potrebbe essere quello decisivo.

Ceccarini aggiunge che Paolo Maldini e Frederic Massara sono anche vicini a definire i rinnovi di Theo Hernandez, Bennacer e Rafael Leao. Insomma, ben quattro firme potrebbero arrivare prima della fine del 2021. Sarebbe qualcosa di grandioso per il Milan, che spera di compiere qualche passo avanti pure sul versante Kessie.