Calciomercato Milan, parte a gennaio! L’agente lo ripropone ai rossoneri

Il talento offensivo, già vicino al Milan in passato, potrebbe tornare in auge nella sessione di gennaio per volere del suo procuratore.

Il Milan non ha fretta nel lavorare sul futuro della squadra e sul miglioramento della rosa. Gli uomini a disposizione di Stefano Pioli sono tanti e quasi tutti finora hanno dato risposte significative.

Maldini, Massara e Gazidis
Maldini, Massara e Gazidis (©LaPresse)

Ma come al solito, nella sessione invernale di gennaio si guarderà alle occasioni, a quelle possibilità di acquisto che potrebbero migliorare la rosa senza spendere cifre enormi.

Un’opzione potrebbe arrivare per rimpolpare il reparto offensivo, nonostante di recente anche un elemento come Junior Messias ha dimostrato le sue qualità. Eppure si torna a parlare di un nome già piuttosto noto in ambito rossonero.


Leggi anche:


Lascia la Ligue 1 a gennaio: Milan prima opzione

Il calciatore in questione, ormai nome molto battuto nelle cronache milaniste, è Romain Faivre. Il fantasista francese del Brest che ad agosto scorso è stato ad un passo dal divenire un nuovo calciatore del Milan.

Romain Faivre
Romain Faivre (Twitter Brest)

Il classe ’98 aveva fatto di tutto pur di farsi cedere ai rossoneri, ma il suo atteggiamento complicò la trattativa ed il Brest decise di chiudere ogni discorso. Ma a gennaio si potrebbe riaprire questa pista di mercato.

Come segnala il giornalista Nicolò Schira, c’è stavolta lo zampino dell’agente Jonathan Maarek, il quale intende portare via Faivre dal suo club già nella sessione di riparazione. Troppo prestigioso il talento del 23enne per lasciarlo giocare in un piccolo club come il Brest.

Ed il Milan resta la prima scelta per l’entourage di Faivre. Infatti ai rossoneri è stato riproposto il profilo di questo trequartista che sa giocare anche come esterno offensivo. Un nome che attrae, ma Paolo Maldini vuole andarci con cautela, visto ciò che è già accaduto in estate.

Il Brest infatti non è d’accordo con l’agente di Faivre e proverà a trattenere il calciatore almeno fino al termine della stagione, con la promessa di cederlo poi al miglior offerente in estate. Si prospetta un braccio di ferro per il futuro di questo talentuoso calciatore, con il Milan sullo sfondo pronto a cogliere eventuali occasioni.