LIVE Milan-Sassuolo 1-3: rossoneri deludenti, KO pesante a San Siro

Diretta Live Milan-Sassuolo: cronaca e risultato in tempo reale della partita valida per la 14esima giornata del campionato Serie A 2021/2022.

Milan Sassuolo Live
Milan-Sassuolo (foto MilanLive)

Milan-Sassuolo: diretta del secondo tempo

90’+4′ – FINITA. MILAN-SASSUOLO 1-3. Secondo KO di fila.

90′ – Quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Manganiello.

90′ – Entra Chiriches per Raspadori nel Sassuolo.

80′ – Berardi, Frattesi e Matheus Henrique fuori per Traoré, Toljan e Harroui. Pioli mette Kalulu per Saelemaekers.

78′ – Maignan respinge la punizione insidiosa di Berardi.

77′ – ESPULSO ROMAGNOLI. Fallo da ultimo uomo su Defrel, rosso diretto per il capitano del Milan.

74′ – Super Consigli sul tiro in area di sinistro di Messias.

73′ – Giallo anche a Kjaer, fallo su Berardi.

71′ – Ammonito Tonali per fallo su Matheus Henrique.

68′ – Dentro Pellegri per Florenzi.

68′ – Kjaer vicino al gol di testa sul bel cross di Messias, palla fuori di pochissimo.

66′ – GOL SASSUOLO. Berardi salta Romagnoli e col destro trafigge Maignan sotto le gambe.

63′ – Botta di Ibrahimovic da fuori area, palla a lato non di molto.

61′ – Tonali col sinistro da dentro l’area non centra la porta, palla alta.

60′ – Dentro Tonali per Bennacer.

58′ – Dionisi mette Defrel per Scamacca.

55′ – Leao prova il tiro a giro col destro appena dentro l’area, palla fuori. Ripartenza pericolosa dei rossoneri, che però non finalizzano.

54′ – Ammonito anche Theo Hernandez, che ha fermato fallosamente Frattesi.

53′ – Ammonito Bennacer per fallo tattico su Frattesi.

50′ – Il Milan vuole prendere le redini del gioco, ma il Sassuolo ribatte colpo su colpo.

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Pioli mette Kessie e Messias per Bakayoko e Brahim Diaz.

Milan-Sassuolo: diretta del primo tempo

45+1′ – PRIMO TEMPO CONCLUSO A SAN SIRO. Milan-Sassuolo 1-2. Dopo il vantaggio firmato Romagnoli, rossoneri raggiunti da Scamacca e poi superato da un autogol sfortunato di Kjaer.

45’+1′ – Saelemaekers sbaglia il crosso per Ibrahimovic, che era smarcato in area.

45′ – Un minuto di recupero concesso dall’arbitro Manganiello.

44′ – Bel movimento di Scamacca, che anticipa Kjaer ma non inquadra la porta.

38′ – Raspadori ammonito per fallo su Bennacer.

36′ – Maignan respinge il tiro basso e preciso di Raspadori.

33′ – GOL SASSUOLO. Autogol di Kjaer, dopo che Maignan gli ha respinto addosso il tiro di Scamacca. Rossoneri sfortunati.

30′ – Leao penetra in area, ma il suo cross basso è intercettato da un difensore.

27′ – Ammonito Maxime Lopez per aver fermato Saelemaekers su una ripartenza. Il Sassuolo si lamenta per un presunto tocco di braccio di Brahim Diaz in area, il VAR controlla ma non c’è nulla.

24′ – GOL SASSUOLO. Scamacca da fuori area la mette all’incrocio con un tiro potentissimo, Maignan non può nulla. Errore di Bakayoko a inizio azione.

21′ – GOL MILAN! Romagnoli di testa da corner porta i rossoneri avanti!

19′ . Romagnoli rimane qualche istante a terra dopo un contatto con Scamacca, poi si rialza regolarmente.

17′ – Scamacca controlla e tira subito dall’interno dell’area, palla fuori.

17′ – Saelemaekers sbaglia un passaggio e favorisce una ripartenza del Sassuolo, Maxime Lopez per fortuna sbaglia il cross e Kjaer mette in corner.

13′ – Azione insistita del Sassuolo, i rossoneri si salvano.

10′ – Grande ripartenza del Milan, ma Leao serve Theo Hernandez quando è ormai in fuorigioco e poi l’ex Real Madrid comunque sbaglia l’ultimo tocco. Si poteva sfruttare meglio l’azione.

9′ – Ayhan mura una conclusione al volo di Ibra in area, bella palla di Florenzi.

5′ – Bakayoko col destro da fuori area manca di poco la porta.

5′ – Maxime Lopez mura un tiro potenzialmente pericoloso di Bennacer da fuori area.

3′ – Salvataggio decisivo di Kjaer sul cross di Frattesi. Il danese ha evitato dei guai.

3′ – Buon avvio dei rossoneri, subito aggressivi e propositivi.

1′ – Si parte!

Alle ore 15 l’arbitro Manganiello fischierà l’inizio del match a San Siro.

Leggi anche -> Milan-Sassuolo, streaming e diretta tv: dove vedere il match del 28 novembre

Serie A, formazioni ufficiali Milan-Sassuolo

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kjaer, Romagnoli, Hernández; Bennacer, Bakayoko; Saelemaekers, Díaz, Leão; Ibrahimović. A disp.: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Conti, Gabbia, Kalulu; Kessie, Krunić, Messias, Tonali; Maldini, Pellegri. All.: Pioli.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Müldür, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Maxime Lopez, Matheus; Berardi, Scamacca, Raspadori. A disp.: Pegolo, Satalino; Chiricheș, Peluso, Rogério, Toljan; Harroui, Magnanelli, Traorè; Defrel. All.: Dionisi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Milan-Sassuolo: la presentazione del match

Dopo aver sconfitto l’Atletico Madrid nell’ultima trasferta di Champions League, il Milan si presenta carico al nuovo impegno di campionato. La squadra di Pioli vuole tornare a vincere, per mantenere la testa della classifica della Serie A e ricacciare l’Inter a -4. Inoltre, c’è da riscattare la deludente sconfitta della scorsa giornata contro la Fiorentina.

I rossoneri sono senza Tomori, Calabria, Rebic e Giroud. Ma ritrovano Maignan (non gioca da inizio ottobre) e Rafael Leao (solo panchina al Wanda Metropolitano). Dal primo minuto anche Florenzi, Bakayoko e Bennacer. Sono cinque i cambi rispetto alla gara disputata contro l’Atletico Madrid.

La squadra di Dionisi è reduce da un deludente pareggio interno contro il Cagliari e ha conquistato un solo punto negli ultimi tre turni di campionato. Momento non particolarmente felice, ma i neroverdi non vanno sottovalutati. Ci sono giocatori come Lopez, Berardi, Raspadori e Scamacca da tenere d’occhio. C’è Frattesi, la cui squalifica per bestemmia è stata annullata.