Julian Alvarez, missione Milan in Argentina | La formula dell’affare

Moncada, capo-scout del Milan, è volato in Sud America per visionare da vicino alcuni talenti. Uno in particolare.

Paolo Maldini ha annunciato che probabilmente il club rossonero non prenderà rinforzi a gennaio 2022, ma non è escluso che si tratti di parole di circostanza. In ogni caso, la dirigenza lavora per il futuro e per eventuali colpi anche in ottica estiva.

Maglia Milan AC
La maglia rossonera 2021/2022 (foto AC Milan)

Il settore scouting, guidato da Geoffrey Moncada, sta visionando diversi giovani talenti in questi mesi. Ci sono diverse relazioni interessanti sul tavolo del management sportivo del Milan. Tra i calciatori che hanno colpito c’è senza dubbio Julian Alvarez, 21enne attaccante del River Plate ormai cercato da tantissime squadre europee.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Moncada in Argentina per Julian Alvarez

Julian Alvarez
Julian Alvarez (©LaPresse)

Il giornalista sportivo Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato, sul suo sito ufficiale spiega che il Milan è presente in Argentina con Moncada. Il capo-scout rossonero si è affidato a Ramon Madoni, un abile scopritore di talenti e in ottimi rapporti con il club.

Attenzione all’Inter, però. I nerazzurri hanno mandato in Argentina Dario Baccin, vice del direttore sportivo Piero Ausilio. Inoltre, per convincere Julian Alvarez si possono giocare i connazionali Javier Zanetti e Diego Milito.

Il giocatore vuole restare al River Plate almeno fino a maggio, così da avere totale visibilità in vista del Mondiale di Qatar 2022. La soluzione potrebbe essere quella di prenderlo e lasciarlo in prestito in Argentina fino al termine della stagione. La stessa modalità che il Milan ha utilizzato con Yacine Adli del Bordeaux e che l’Inter utilizzò con Lautaro Martinez.

Anche la Juventus è sull’attaccante, però al momento non ha presentato offerte. Bisogna ricordare che Julian Alvarez ha un contratto che scade a dicembre 2022 e che servono circa 25 milioni di euro (tra clausola di risoluzione e imposte) per comprare il suo cartellino. Pure Atletico Madrid, Siviglia e altri club esteri sono sulle tracce del talento argentino.