Milan, derby di mercato con l’Inter per l’attaccante: l’agente è in città!

L’agente del giovane attaccante è a Milano per parlare con i due club. I rossoneri potrebbero aver bisogno di un attaccante e l’uruguayano intriga molto.

Manca ormai praticamente un mese alla sessione invernale di mercato. I vari club si stanno già muovendo da giorni nell’ottica di rinforzare le proprie rose, sia per la seconda parte di stagione che per il prossimo anno.

Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Il Milan, nonostante l’ottimo inizio di campionato, ha comunque bisogno di qualche innesto. L’obiettivo è regalare a Stefano Pioli delle alternative di qualità, in modo che il livello delle prestazioni non cali con le assenze, come è invece accaduto nelle ultime due partite con Fiorentina e Sassuolo.

I rossoneri stanno cercando anche un terminale offensivo, probabilmente per la prossima stagione. Julian Alvarez è un obiettivo che diventa, con il passare delle settimane, sempre più difficile. Ciò a causa dell’enorme concorrenza che si è creata per l’argentino, oggetto del desiderio davvero di tanti club di prima fascia. Intanto nelle ultime ore è rimbalzato un nuovo nome per il reparto avanzato.


Leggi anche:


Milan, spunta il nome di Agustin Alvarez

Si tratta di Agustin Alvarez, attaccante uruguayano classe 2001, di proprietà del Penarol. L’agente del calciatore, Egdardo Lasalvia (che cura anche gli interessi dell’attaccante del Benfica Darwin Nunez) è a Milano per parlare con Inter e Milan. In agenda ci sono gli incontri con le due società milanesi, che non sono però le uniche interessate al giovane centravanti.

A riportare la notizia è il giornalista Simone Togna, che sul proprio account Twitter specifica anche lo stesso procuratore partirà poi per Dortmund per un incontro con il Borussia.

Alvarez è un profilo molto interessante. In questa stagione ha già collezionato 24 presenze e 13 gol con la maglia del Penarol. I toop club hanno iniziato a mettere gli occhi su di lui e il club rossonero dovrà muoversi con anticipo per strapparlo alla concorrenza.