Shevchenko: “Tiferò sempre Milan, tranne domani. Sarà emozionante”

Nella conferenza stampa pre Genoa-Milan il neo tecnico dei liguri ha ricordato il suo passato glorioso in maglia rossonera 

Per Andriy Shevchenko quella contro il Milan non potrà mai essere una partita come tutte le altre. Domani affronterà per la prima volta da avversario il suo passato.

Andriy Shevchenko
Andriy Shevchenko (©LaPresse)

Genoa-Milan rappresenta una gara fondamentale per il prosieguo del campionato dei rossoneri. La squadra di Pioli è reduce da due sconfitte consecutive e non può più sbagliare. Affronterà domani sera il Genoa allenato da una vecchia gloria milanista come Shevchenko, che in maglia Milan ha vinto, tra le tante cose, anche una Champions League e un Pallone d’Oro.

Queste le parole dell’allenatore dei rossoblu alla vigilia del match: “Sarà emozionante affrontare il Milan, anche se sto cercando di nascondere tutte le emozioni per concentrarmi sulla partita. Farò di tutto per mettere i rossoneri in difficoltà, sono l’allenatore del Genoa”. Discorso da grande professionista quale ha sempre dimostrato di essere.


Leggi anche:


“E’ vero che il Milan arriva da due sconfitte – continua Shevchenko – ma è una squadra forte che crea tante occasioni in ogni gara. Peserà tanto l’assenza di molti nostri giocatori. Cercheremo di essere compatti come facciamo sempre, dobbiamo mantenere questa struttura. Ringrazio i tifosi genoani per il supporto in questo inizio di avventura, speriamo che anche domani siano il nostro dodicesimo uomo”.