Sky – Genoa-Milan, le ultime di formazione: due novità sulla trequarti

Le ultime novità sulla possibile formazione del Milan di domani sera, quando sfiderà il Genoa nel turno infrasettimanale di campionato.

La missione del Milan di domani sera è quella di vincere, per rilanciarsi dopo un periodo non brillante in campionato. La sfida in casa del Genoa diventa automaticamente decisiva.

formazione Milan
formazione Milan (©LaPresse)

Un turno infrasettimanale da non sottovalutare per mister Pioli, che affronterà per la prima volta Andriy Shevchenko da avversario in panchina, in una sorta di amarcord per l’ex campione ucraino.

Intanto la redazione di Sky Sport ha dato gli ultimi aggiornamenti sul possibile schieramento titolare del Milan a Marassi. Ci si attendono alcune novità sostanziali rispetto all’undici visto contro il Sassuolo domenica scorsa.


Leggi anche:


La formazione del Milan: spazio per Messias e Krunic

Le ultime news di Milanello parlano di due novità quasi certe sulla trequarti, per cercare di dare maggiore linfa ad un attacco piuttosto abulico nelle scorse settimane.

Spazio per il brasiliano Junior Messias, che avrà dunque la sua prima chance da titolare con la maglia del Milan. A fargli posto sarà probabilmente uno spento Brahim Diaz. Inoltre Pioli punterà sull’intelligenza tattica di Rade Krunic, vero e proprio jolly di centrocampo; il bosniaco agirà sulla corsia mancina, al posto di uno tra Rafael Leao o Saelemaekers.

Sicura l’assenza di Romagnoli, fermato per squalifica per un turno, sostituito dal ritorno di Tomori. Inoltre dovrebbero tornare titolari anche il terzino Kalulu (preferito a Florenzi) ed il tandem di centrocampo Kessie-Tonali, entrambi in panchina contro il Sassuolo. Confermato invece Ibrahimovic al centro dell’attacco.

Ancora certe le assenze dei lungodegenti: i vari Calabria, Rebic e Giroud resteranno fuori dalla lista convocati per i rispettivi infortuni. Tutti e tre i suddetti calciatori proveranno a rientrare prima della fine dell’anno solare.

Il probabile undici titolare del Milan: (4-2-3-1) Maignan; Kalulu, Kjaer, Tomori, T. Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers (Leao), Messias, Krunic; Ibrahimovic.