Primavera, Milan eliminato in Coppa Italia: passa la Fiorentina

I giovani rossoneri pagano un primo tempo disastroso e vengono eliminati dalla Coppa Italia. Passa la Fiorentina di Alberto Aquilani.

Non è bastato il clamoroso tentativo di rimonta nei minuti finale. I rossoneri di mister Giunti si arrendono alla Fiorentina di Alberto Aquilani e abbandonano il percorso in Coppa Italia. Finisce 4-3, proprio come il match della Prima squadra.

Federico Giunti
Federico Giunti (©La Presse)

Il Diavolo paga un primo tempo horror, al termine del quale la viola si è ritrovata addirittura avanti per 4-0. Al minuto 10′ i padroni di casa sono già avanti grazie al gol di David che insacca di testa su punizione di Corradini. Il raddoppio arriva al 22simo Egharevba. Il Milan prova ad accorciare con El Hilali ma sono sempre i toscani a trovare la via della rete: alla mezzora Bianco sigla il 3-0 sfruttando un retropassaggio sbagliato di Makengo. Prima dell’intervallo arriva anche il poker, sempre con Egharevba.

Nel secondo tempo la squadra di Giunti muta totalmente il proprio approccio e comincia a rendersi pericolosa. Anche a causa dello sfortuna, la rete non arriva fino al minuto 88′ quando Roback firma la rete del 4-1. Nel recuperano arrivano altre due reti dei rossoneri che rischiano di riaprire il match. Vanno a segno Nasti e Robotti, ma no c’è più tempo e il Milan esce di scena. Esattamente come qualche giorno fa al Franchi tra la squadra di Italiano e quella di Pioli, il match si conclude 4-3 per la Fiorentina.


Leggi anche:


Fiorentina-Milan 4-3: il tabellino

Fiorentina (4-3-3): Andonov, Gentile, Frisov, Lucchesi, Kayode, Bianco, Corradini, David, Toci, Krastev, Egharevba. All. Aquilani

Milan (4-3-3): Desplanches, Bozzolan, Makengo, Obaretin, Stanga, Gala, Eletu, Robotti, Traoré, Rossi, El Hilali. All. Giunti

Marcatori: 10′ David (F), 22′ Egharevba (F), 31′ Bianco (F), 36′ Eghrevba (F), 88′ Roback (M), 90′ Nasti (M), 92′ Robotti (M)

Arbitro: Dario Di Francesco