Tonali: “Potevamo fare di più, ora dritti verso il nostro obiettivo”

L’intervista al centrocampista rossonero, sicuramente il migliore in campo del Milan in questa serata, al termine del match con il Liverpool

Quella contro il Liverpool è stata la partita che ha decretato l’eliminazione dalle coppe europee del Milan di Stefano Pioli, che ha perso contro il Liverpool per 2-1 dopo essere passato in vantaggio.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©LaPresse)

Nonostante i Reds abbiano schierato diverse riserve, la differenza di qualità e di pressione sul portatore di palla ha fatto la differenza. Un Milan apparso stanco, gli uomini chiave hanno tutti deluso. Male Theo Hernandez, anche Ibra non ha saputo incidere.

Maignan è apparso insicuro, ha qualche responsabilità su entrambi i gol mentre Tomori prima ha illuso e poi si è fatto sorprendere. Ma c’è un giocatore che ha lottato e corso dal primo minuto fino al momento della sostituzione, arrivata perché davvero era arrivato al limite. Parliamo di Sandro Tonali, simbolo di questo Milan e gladiatore assoluto dei rossoneri.


Leggi anche:


Queste le parole del centrocampista a fine gara rilasciate ai microfoni di Sky Sport: “E’ stata una partita difficile, anche senza le prime linee ci hanno creato problemi. Dobbiamo crescere, questa lezione ci servirà come esperienza. Potevamo fare qualcosa in più, ma abbiamo dato tutto e non ci siamo tirati mai indietro. Andiamo avanti per la nostra strada, dritti verso il nostro obiettivo”.