Savic e la linguaccia di Saelemaekers: vendetta su Instagram? – FOTO

Stefan Savic, difensore dell’Atletico Madrid, ha esultato così sui social network dopo il passaggio del turno in Champions League.

La serata di ieri sera, con le gare di San Siro ed Oporto, ha delineato la classifica finale del girone B di Champions League. Con gli automatici verdetti sulle qualificazioni.

savic
Stefan Savic (©Getty Images)

Il Liverpool ha chiuso il girone a punteggio pieno, mentre l’Atletico Madrid (vittorioso 3-0) ha scavalcato Milan e Porto in classifica ottenendo una insperata qualificazione agli ottavi di finale.

Un calciatore dell’Atletico ha utilizzato un modo piuttosto sprezzante per esultare e gioire della qualificazione. Stefan Savic sul suo profilo Instagram ha pubblicato un’immagine bizzarra ma allo stesso tempo dal chiaro significato.


Leggi anche:


Savic si vendica: l’emoji che provoca i rossoneri

Nella tarda serata di ieri Savic ha pubblicato sul proprio account social una emoji. Si tratta del volto di un pagliaccio, intento a schernire qualcuno con il gesto della linguaccia.

savic
Foto Instagram

Un’immagine che i più attenti hanno ricondotto immediatamente ad un calciatore del Milan come destinatario diretto. Ovvero Alexis Saelemaekers, centrocampista rossonero che nella gara recente al Wanda Metropolitano aveva ‘umiliato’ Savic in modo simile.

Ha fatto il giro del mondo l’immagine di Saelemaekers che, nel finale del match vinto dal Milan a Madrid, si esibiva in una linguaccia ironica di fronte al malcapitato Savic, probabilmente dopo qualche screzio durante le fasi di gioco.

Possibile che l’emoji scelta dal difensore montenegrino sia dunque una vendetta nei confronti degli avversari milanisti ed in particolare di Saelemaekers, punito pubblicamente con i suoi stessi mezzi. Ancor più provocatorio Savic, che ha scelto un clown evidentemente per schenire ancor di più l’avversario, eliminato dalla Champions al contrario del suo Atletico Madrid.