Calciomercato Milan, rifiutata l’offerta per il difensore

Il club rossonero sta cercando di prendere un nuovo difensore centrale: una proposta fatta intanto è stata respinta.

Il calciomercato di gennaio del Milan probabilmente sarà caratterizzato solo dall’acquisto di un sostituto dell’infortunato Simon Kjaer. Questo è quanto fatto intendere da Paolo Maldini, che è al lavoro per prendere un buon rinforzo per la retroguardia.

Maldini Massara Gazidis Ivan
Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis (©Getty Images)

Il primo obiettivo era Gleison Bremer, ma il Torino non sembra intenzionato a cederlo nel mercato invernale. Un altro centrale difensivo che piace molto è Sven Botman del Lille, club con il quale i rossoneri hanno già fatto alcuni affari nelle scorse sessioni.


Leggi anche:


Mercato Milan, il Lille vuole 30 milioni per Botman

Sven Botman Brahim Diaz
Sven Botman e Brahim Diaz (©LaPresse)

Per quanto concerne Botman, il Milan ha avviato i contatti con entourage e Lille per cercare di capire se ci siano margini per effettuare l’operazione nel calciomercato di gennaio. Anche se il prezzo è alto, la società rossonera ci sta provando comunque.

Rudy Galetti, opinionista di Sportitalia, ha rivelato che il Lille ha rifiutato l’offerta di prestito formulata dal Milan. Il club francese chiede almeno 30 milioni di euro per cedere il difensore olandese. Improbabile che Maldini e Massara possano mettere sul tavolo una proposta cash di questo tipo a gennaio.

Invece il Newcastle United, che da un po’ di settimane ha una nuova e ricchissima proprietà, si potrebbe permettere di comprare Botman a quella cifra. Sul piano economico i Magpies non devono temere nessuno, anche se va detto che a loro sfavore c’è l’attuale situazione di classifica. La squadra di Eddie Howe è penultima in Premier League e deve pensare alla salvezza in questo momento. Uno scenario che potrebbe non attirare alcuni giocatori, indipendentemente dall’offerta economica.