Calciomercato Milan, Insigne lascia l’Italia: ingaggio faraonico

Il fantasista del Napoli, cercato dalle big italiane, sembra ormai pronto a firmare: pronto un contratto dalle cifre clamorose.

Tra i calciatori italiani che a giugno 2022 vedranno scadere il proprio contratto c’è anche un titolarissimo del Napoli e della Nazionale italiana. Ovvero Lorenzo Insigne, capitano della squadra azzurra.

insigne
Lorenzo Insigne (©LaPresse)

Da settimane si parla della rottura tra Insigne ed il Napoli, viste anche le richieste esose per il rinnovo da parte del numero 24. Il feeling con Aurelio De Laurentiis è ai minimi storici, dunque l’azzurro lascerà la sua squadra del cuore.

Si era parlato di un interesse forte di Milan ed Inter negli ultimi tempi, magari anche come colpaccio di gennaio. Eppure Insigne ha preso la sua decisione, impopolare ma allo stesso tempo molto ricca.

LEGGI ANCHE: Milan, l’altra passione di Diallo: è il suo “lavoro” oltre il calcio

Insigne oltreoceano, pronto il contratto della vita

Sembra tutto già deciso. Insigne non ‘tradirà’ il suo Napoli accordandosi con una rivale di Serie A. Il calciatore campano sembra pronto a siglare un accordo con un club americano.

L’FC Toronto, squadra canadese facente parte della Major League Soccer, ha messo sul piatto un ingaggio faraonico. Insigne sta per firmare un contratto a cifre shock: quasi 10 milioni di euro all’anno per l’attuale capitano del Napoli.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!

Si parla addirittura di un quinquennale per Insigne, che dunque in totale andrà a guadagnare 50 milioni di euro puliti per finire la propria carriera con la maglia del Toronto, diventando così il calciatore italiano più pagato al mondo.

Impossibile a queste cifre poter competere per club come il Milan, che avevano sondato il terreno con l’agente di Insigne negli ultimi  tempi. Il classe ’91 ha deciso di cambiare completamente vita, allettato soprattutto dai futuri introiti personali.

Insigne a Toronto troverà solo una vecchia conoscenza del calcio italiano. Ovvero il capitano Michael Bradley, ex mediano di Chievo e Roma. In passato però anche Sebastian Giovinco ha indossato la maglia della formazione canadese.