“Mai al Milan”: l’attaccante non ha dubbi sul futuro

Dall’Inghilterra un centravanti ammette che non vorrebbe mai vestire la maglia rossonera.

Probabilmente non arriverà a gennaio, ma nell’estate 2022 un nuovo attaccante sbarcherà a Milanello. Ad oggi sembra scontato immaginare l’addio di Pietro Pellegri e va considerato che il contratto di Zlatan Ibrahimovic va in scadenza.

Maldini Pioli Stefano
Stefano Pioli e Paolo Maldini (©LaPresse)

Verrà fatto un buon investimento nel ruolo, soprattutto se ci sarà la conferma della qualificazione alla prossima Champions League. I tifosi del Milan sperano in un ottimo colpo, sognano una punta in grado di dare garanzie sia a livello fisico che in termini di gol.


Leggi anche:


Lukaku mai al Milan o alla Juventus

Chelsea Lukaku
Romelu Lukaku festeggiato dai compagni del Chelsea (©LaPresse)

Nella tifoseria rossonera c’è chi vorrebbe lo sgarbo all’Inter prendendo Romelu Lukaku dal Chelsea, dove non sta pienamente convincendo. Ma si tratta di un’operazione impossibile. A livello economico è qualcosa di assolutamente non praticabile per il Milan. E lo stesso giocatore non sarebbe comunque interessato.

Lukaku in un’intervista concessa a Sky Sport ha ammesso che se lo chiamassero Milan o Juventus la sua risposta sarebbe netta: «Mai! Mi ero arrabbiato con il mio agente quando mi aveva detto della Juve. In Italia per me c’è solo l’Inter ed è sempre stato così. Ho parlato con i bianconeri solo quando non avevo ancora un’offerta dall’Inter, poi ho aspettato Zhang fino alla fine. E avevo detto al Manchester United che avrei detto no anche se l’offerta della Juventus fosse stata più alta di quella dell’Inter».

Il centravanti belga ha anche dichiarato di non escludere di poter tornare nella Milano nerazzurra. Un trasferimento difficile da pensare a breve termine, dopo che l’Inter ha incassato oltre 100 milioni di euro dal Chelsea.