Milan, i rientri incidono sul mercato: Maldini non cambia i piani

Le ultime notizie che arrivano da Milanello incidono anche sui piani del club per il mercato. Maldini sembra avere le idee molto chiare

Il Milan sta facendo le proprie valutazioni per il mercato. C’è una priorità assoluta, e lo sa bene anche la società: l’acquisto di un difensore centrale che possa dare il cambio a Simon Kjaer, out per tutto il resto del campionato.

leao rebic
Leao e Rebic (©LaPresse)

Sven Botman del Lille è il primo obiettivo ma c’è anche una lunga lista di alternative che il club sta valutando. I tifosi chiedono a gran voce anche un acquisto in attacco: Ibrahimovic e Giroud sono due profili di altissimo livello ma entrambi non danno garanzie sul piano fisico, così come Pietro Pellegri che non ha praticamente mai giocato finora per infortuni. Chiaramente il Milan sarà vigile in caso il mercato offrisse un’occasione, ma per adesso Maldini e Massara hanno un piano ben preciso. E le ultime notizie che arrivano da Milanello confermano le intenzioni della dirigenza.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!

Calciomercato Milan, la decisione del club

Stamattina abbiamo ricevuto buone notizie dal centro tecnico rossonero: Ibrahimovic ha svolto tutto l’allenamento con il resto della squadra, mentre Rebic e Leao hanno fatto una parte in gruppo e un’altra personalizzato. Ciò vuol dire che molto probabilmente anche loro due saranno subito a disposizione per la prima partita del 2022. Stefano Pioli può finalmente sorridere e questo inciderà, come detto, anche sulle mosse di mercato.

Leggi ancheMilan, non solo Botman: tutte le piste per rinforzare la difesa

Come riportato da Tuttosport, con il rientro di Rebic e Leao i rossoneri non dovrebbero fare acquisti nel reparto offensivo. Resta dunque una sola priorità, ovvero l’arrivo di un nuovo difensore centrale. In questo momento Maldini non sta valutando nemmeno l’arrivo di un esterno offensivo o di un fantasista: la stessa fonte infatti afferma che in questo momento Roman Faivre sembra uscito fuori dai radar del club, nonostante le voci dalla Francia.