Botman, un “assist” ai rossoneri: il grande rifiuto può favorire il Milan

Il difensore ha rifiutato in maniera netta le avance del club inglese. Un NO secco che può sbarrare la strada al Milan…

Sembra non fermarsi più la baraonda creatasi attorno a Sven Botman e al Milan. È ormai conclamato che il club rossonero ritenga l’olandese il profilo di prima scelta per la difesa di Stefano Pioli. Ma non sarà così semplice strapparlo al Lille.

Botman vs Brahim Diaz
Botman vs Brahim Diaz (©LaPresse)

In questi ultimi giorni una serie di voci di corridoio non hanno fatto altro che rincorrersi e contraddirsi. Certo, il calciomercato è bello anche per questo, ma i tifosi del Milan non vedono l’ora di ottenere chiarezza. C’è solo voglia di abbracciare il nuovo difensore, quello che per qualità e leadership dovrà sostituire Simon Kjaer. 

Su Sven Botman se ne sono dette tante: dal costo iniziale di 35 milioni di euro sino a scendere a 20. E fino a ieri un’altra versione ha fatto il giro dell’Europa, dato che in Inghilterra hanno affermato che il Lille abbia richiesto 60 milioni di sterline al Newcastle per il suo difensore. Già, perchè c’è anche da sciogliere il nodo legato alla concorrenza del club inglese.

Il Newcastle sta facendo follie pur di arrivare a mettere le mani su Sven Botman. La nuova proprietà araba ha reso il club il più ricco al mondo, e adesso, in ottica mercato, fa paura alle più grandi società europee. Il Milan non può minimamente competere con il Newcastle in ambito compravendite, ma una buona notizia arriva direttamente dal Times.


Leggi anche:


Botman-Newcastle, si può fare a giugno

Il celebre quotidiano britannico ha svelato una importante novità nella sua edizione odierna. Difatti, secondo il Times Sven Botman avrebbe già fatto recapitare un secco NO all’offerta del Newcastle. Il motivo è semplice: l’olandese non vuole lottare per la salvezza, dato che adesso il Newcastle occupa la penultima posizione di Premier League.

Ragione più che lecita per un giovane così promettente. C’è il rischio che si giochi le carte più importanti in un periodo assolutamente clou della carriera. Sven si appresta a disputare gli ottavi di Champions League con il suo Lille, e il trasferimento al Newcastle rappresenterebbe un grande scivolone di prestigio.

Ciò significa che il Milan può ancora giocare le sue carte e approfittare del buon rapporto con il club francese. C’è anche da sottolineare che il LOSC Lille non sta vivendo una buona situazione economica e ciò potrebbe nettamente favorire la cessione di un pezzo da 90 quale è Botman. Attenzione, però, perchè il Times ha anche riportato come Sven possa accettare un trasferimento in Premier a fine stagione, quando e se il Newcastle sarà ormai salvo dalla retrocessione.

Ciò fa pensare che è viva la possibilità che il classe 2000 rimanga in Francia sino a giugno.