Calciomercato Milan, ritorno di fiamma per un esterno | Affare a zero

Il club rossonero per il calciomercato estivo può pensare a un “vecchio” obiettivo: può arrivare a parametro zero.

Nell’ultima estate si più più volte parlato dell’arrivo di un nuovo esterno destro offensivo al Milan e alla fine è stato preso Junior Messias. I tifosi si aspettavano un nome più importante, però sono pronti a ricredersi sul brasiliano se il rendimento sarà di buon livello.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (foto ©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara avevano cercato altri giocatori prima di bussare alla porta del Crotone, ma nessuna trattativa avviata si era conclusa. Per questo la dirigenza ha ripiegato su Messias, comunque convinta del suo valore e della possibilità che potesse sorprendere in positivo. Finora 3 gol in 10 presenze per lui.


Leggi anche:


Jesus Corona del Porto di nuovo nel mirino del Milan?

Jesus Corona
Jesus Corona (foto ©LaPresse)

Uno degli esterni offensivi che il Milan aveva trattato è Jesus Corona, classe 1993 che milita nel Porto. I contatti con l’entourage del giocatore messicano erano stati positivi, però con i Dragoes non c’è stato modo di trovare un accordo per quanto concerne il prezzo del cartellino.

Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, il Milan potrebbe ripensarci per il prossimo calciomercato estivo. Infatti, Corona ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e probabilmente lascerà il Porto a parametro zero. La dirigenza rossonera potrebbe riallacciare i contatti per cercare di portare il messicano alla corte di Stefano Pioli.

Il suo attuale club chiedeva circa 15 milioni di euro la scorsa estate, ma il Milan offriva meno e non c’è stata intesa. Adesso c’è la concreta possibilità che l’ex Twente lasci il Porto gratis al termine del contratto.

Non sarebbe da escludere completamente neanche una cessione nel calciomercato di gennaio 2022, se arrivasse una proposta interessante per Corona e i Dragoes. L’allenatore Sergio Conceicao lo ritiene una riserva e dunque non si opporrebbe a un eventuale trasferimento. In quest’ottica, però, il Milan difficilmente si farebbe avanti. Nel ruolo è già coperto ed è improbabile un investimento, seppur ridotto, per il messicano.

La sensazione è che un colpo per la posizione di esterno destro offensivo verrà fatto solamente nel mercato estivo, valutando prima quale sarà stato il rendimento di Messias durante la stagione. Il brasiliano contende il posto Alexis Saelemaekers, uno dei fedelissimi di mister Pioli e che ha rinnovato il contratto non molto tempo fa.