Calciomercato Milan, occasione in Premier | Offerto un nuovo centrale

Al club rossonero è stato proposto un difensore sudamericano: ci sono più opzioni in ballo per la retroguardia.

Di difficile realizzazione l’operazione per l’ingaggio di Sven Botman, che il Lille valuta non meno di 30 milioni di euro. Il Milan non investirà mai tutti questi soldi nella finestra invernale del calciomercato ed è complicato fare l’affare in prestito.

Yerry Mina
Yerry Mina in azione con la Colombia nell’ultima Copa America (©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara sono costretti a valutare altre opzioni per rinforzare la difesa. L’infortunio di Simon Kjaer fino a fine stagione è qualcosa di molto pesante ed è importante prendere un innesto che sia pronto a dare un buon contributo subito o comunque in tempi brevi.


Leggi anche:


Yerry Mina può lasciare l’Everton: il Milan ci pensa?

Yerry Mina
Yerry Mina, difensore dell’Everton e della Colombia (©LaPresse)

Il Milan ha più tavoli aperti. Per alcuni difensori si è mosso in prima persona e altri sono stati proposti. Tra quelli offerti ai rossoneri c’è Yerry Mina, 27enne colombiano che milita nell’Everton. Attualmente è fermo per un problema fisico, ma trapela un suo interesse a un eventuale trasferimento in Italia.

L’ex Barcellona ha un contratto in scadenza a giugno 2023 e ciò può favorire un suo trasferimento a costi non elevati. Sicuramente il fatto che da fine ottobre sia fuori per un infortunio muscolare non aiuta la sua candidatura come nuovo centrale difensivo del Milan. Pioli ha bisogno di un rinforzo in grado di dare precise garanzie a livello fisico. La società rossonera per adesso non ha avviato alcuna trattativa riguardante Mina. Sta valutando più profili.

Tra coloro che sono finiti nel mirino di Maldini e Massara ci sono anche il 19enne Maxime Esteve del Montpellier e il 22enne Jorge Cuenca del Villarreal (in prestito al Getafe). Anche se questi due sembrano essere considerati più per l’estate che per l’immediato.

Come detto in precedenza il grande sogno Botman è difficile da realizzare. E non è semplice neppure arrivare ad Abdou Diallo, 25enne franco-senegalese che il PSG valuta 25 milioni di euro. Il Milan sta lavorando intensamente per portare alla corte di Pioli un sostituto dell’infortunato Kjaer e spera di chiudere un’operazione al più presto, così da concentrarsi su altre sia in entrata che in uscita.