Lens-Lille, Botman e Sanches sconfitti: è l’ex Serie A a prendersi la scena

Ieri sera è andata in scena Lens-Lille, gara valida per i sedicesimi di finale di Coppa di Francia. La prestazione dell’ex Udinese ha lasciato tutti a bocca aperta!

Attualmente il nome del Milan e quello del Lille vengono accostati incessantemente. Il motivo è abbastanza chiaro, dato che i due giocatori del club transalpino, Sven Botman e Renato Sanches, sono finiti concretamente sotto i radar rossoneri.

Lille vs Lens
Lille vs Lens (Twitter)

Il Milan, attualmente, necessita di rinforzi soprattutto in difesa e a centrocampo. L’assenza di Simon Kjaer nella retroguardia, e quella di Kessie e Bennacer nella mediana (impegnati in Coppa d’Africa per un mese), hanno inevitabilmente smosso una serie lunghissima di voci di mercato riguardanti appunto Botman e Sanches.

Secondo la maggioranza della critica sportiva, i due giocatori del Lille sarebbero perfetti per sistemare con qualità le carenze della rosa rossonera. Ed effettivamente, soprattutto per il difensore olandese, pare che il Milan abbia già avviato i contatti con Les Dogues per portarlo in Italia questo gennaio.

Su Sanches il gradimento è confermato, ma ad oggi non c’è alcuna trattativa in corso. Ad ogni modo, ieri sera è andata in scena la gara dei sedicesimi di finale di Coppa di Francia tra Lens e Lille. Gli occhi degli spettatori italiani (soprattutto tifosi milanisti) erano tutti puntati sui due compagni Botman e Sanches. Peccato, però, che l’unico a spiccare sia stato il giocatore del Lens, ex Udinese.


Leggi anche:


Fofana vs Sanches, un duello vinto in maniera schiacciante

Tra le fila del Lens, ieri sera era presente Seko Fofana, il massiccio centrocampista ex Udinese. L’ivoriano ha fatto una strepitosa figura. La sua prestazione è stata impeccabile in ogni aspetto: dalla costruzione alla fase d’interdizione. E nei duelli fisici con Renato Sanches, Seko ha quasi sempre avuto la meglio.

Tecnica, fisico e imbucate offensive lo hanno reso l’eroe della serata. Già perchè il Lille ha chiuso il primo tempo in vantaggio di due gol (0-2), ma nel secondo tempo Fofana ha preso sulle spalle la sua squadra timbrando una meravigliosa doppietta. Il gol del pareggio lo ha realizzato al 94’, a un solo minuto dalla fine della gara.

L’ex Udinese ha così condotto il Lens ai rigori, e indovinate? Renato Sanches ha completamente sbagliato il tiro dal dischetto (facilmente intuibile dal portiere), consentendo a Fofana di decidere la gara. L’ivoriano è stato infatti l’ultimo a calciare per il Lens e a condurre la squadra agli ottavi di finale.

Insomma, le qualità di Seko Fofana non erano mai state messe in discussione, ma il centrale sembra adesso esser cresciuto e maturato su più aspetti. Ha completamente annientato Renato Sanches dal punto di vista fisico ed è stato decisivo per la vittoria della sua squadra.

E chissà che il Milan non se ne sia ben accorto. Seko ha un valore di mercato nettamente inferiore rispetto al portoghese. 18 milioni di euro secondo Transfermarkt.

Per quanto fatto vedere ieri, potrebbe essere un buon candidato al post Kessie?