Milan, retroscena sul baby prodigio: “Ecco perché è saltato tutto”

Il Milan è molto interessato al baby prodigio militante nel Cesena. Il DS del club romagnolo ha rivelato importanti dettagli sul possibile affare con i rossoneri…

Soltanto ieri è arrivata una importante indiscrezione di mercato: il Milan è concretamente interessato a Tommaso Berti, classe 2004 in forza al Cesena. Il centrocampista, paragonato per caratteristiche a Gavi (Barcellona), potrebbe arrivare presto a rinforzare la Primavera rossonera.

Tommaso Berti
Tommaso Berti (Twitter Cesena)

Berti è un 17enne di assoluta qualità. Per molti, rappresenta il futuro del calcio italiano e non a caso diversi club di Serie A lo hanno messo nel mirino. Tra questi, appunto il Milan, che ha già concretizzato il suo interesse avanzando delle offerte al Cesena.

Della trattativa ne ha parlato direttamente Moreno Zerbi ai microfoni di calciomercato.com. Il Direttore Sportivo del club romagnolo ha innanzitutto elogiato il talentino Berti: “E’ un ragazzo che ha delle qualità notevoli. Noi siamo molto felici del suo cammino sin qui, su di lui c’è anche una visione un po’ romantica dato che è cresciuto nel nostro settore giovanile”.

Zerbi ha rivelato che il classe 2004 è stato vicinissimo al Milan già in estate, ma poi qualcosa è andato storto: “E’ stata una questione di tempistiche. L’offerta era arrivata nei giorni finali e non c’è stato appunto il tempo giusto per proseguire avanti. Ma noi siamo sempre disponibili ad ascoltare il Milan. Ho un rapporto molto buono con tutti i dirigenti rossoneri”.


Leggi anche:


Nuova proposta del Milan

I rapporti tra Milan e Cesena sono davvero ottimi. Proprio in estate, il club rossonero ha ceduto in prestito secco al club romagnolo un prodotto del suo vivaio, ovvero Riccardo Tonin. L’attaccante sta facendo molto a detta di Zerbi: “Siamo contenti di quanto sta facendo, è un giocatore molto interessante”.

Proprio nella trattativa riguardante Tonin, il Milan ha cercato di ottenere in cambio le prestazioni di Tommaso Berti, ma appunto l’affare si è bloccato per questioni legate ai tempi. Adesso, però, il Milan sembra esser tornato all’attacco. Calciomercato.com ha chiesto al DS se il club rossonero ha avanzato nuove offerte di recente.

Ci sono stati dei passaggi formali, quello sì. Posso confermare l’interesse del Milan, ma per ora nessuna offerta. Siamo sempre aperti a parlare con il club rossonero, per noi è motivo di orgoglio confrontarci col Milan. Ma chiaramente non è l’unico club di serie A interessato a Berti

Questa la dichiarazione di Moreno Zerbi. Attualmente nessuna offerta da parte del Milan, ma l’interesse è sempre vivo.

Attenzione, però, perchè il DS ha fatto chiaro riferimento alla concorrenza del Sassuolo, l’altro club di massima serie da tempo interessato a Tommaso Berti. A tal proposito, il DS si è così espresso: “C’è anche il Sassuolo, ma credo che non andranno alla ricerca di un giocatore con quelle caratteristiche in questa sessione di mercato”.