Milan, Pioli traccia l’identikit del difensore: “Deve avere queste caratteristiche”

Stefano Pioli, direttamente dalla conferenza stampa pre Milan-Roma, ha fatto l’identikit del difensore che la dirigenza sta ricercando…

Gennaio sarà un mese assolutamente cruciale. Oltre ai risultati sul campo, il Milan dovrà concentrarsi sul mercato, con l’obiettivo di rinforzare la rosa nei reparti difettosi. Ad oggi, e a detta della dirigenza milanista, soltanto la difesa necessita di un intervento immediato.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Il motivo è chiaro. L’infortunio di Simon Kjaer ha complicato i piani di Stefano Pioli e della squadra tutta. Il danese starà ai box per sei mesi – in pratica la sua stagione è terminata – quindi Maldini e Massara hanno l’obbligo di sopperire a tale assenza acquistando un sostituto di livello in questa finestra di mercato.

Sono, attualmente, esclusi altri possibili colpi. Lo ha affermato lo stesso Stefano Pioli nella conferenza stampa da poco terminata. Il tecnico rossonero ha detto esplicitamente di non aver fatto altre richieste alla dirigenza riguardo eventuali acquisti. Il difensore è l’unico obiettivo del calciomercato di gennaio.


Leggi anche:


Per il resto il Milan stringerà i denti, soprattutto in queste mese, date le assenze di Franck Kessie e Ismael Bennacer, impegnati in Coppa d’Africa. E allora tutta l’attenzione è rivolta a questo fantomatico difensore che arriverà a breve a prendere il posto di Simon Kjaer. I nomi discussi sono molteplici, con uno che sta però attirando a sè tutta l’attenzione mediatica.

Si tratta di Sven Botman, centrale difensivo del Lille. Sarà lui il prescelto da Maldini e Massara per la retroguardia rossonera? Parrebbe di si, anche se le richieste economiche del club francese rischiano di far saltare ogni possibile accordo. A Stefano Pioli, sempre in conferenza stampa, è stato chiesto quale è il tipo di difensore che sta ricercando il Milan sul mercato. Questa è stata la sua risposta:

“Stiamo cercando un difensore completo, nel senso che possa accettare gli uno contro uno e che sappia dettare i tempi, trovare le giocate e le imbucate. Non sarà un mercato scoppiettante, ma la società è attenta. Troveremo il giocatore giusto”

L’identikit di mister Pioli coincide col profilo di Botman?