Calciomercato Milan, può andare al Psg! Affare da 25 milioni

Il PSG si è inserito nella corsa per un giovane belga che piace al club rossonero: possibile offerta a breve.

Molte società guardano in Belgio per prendere talenti e anche il Milan fa lo stesso. Si è già assicurato Alexis Saelemaekers nel gennaio 2020 e per il futuro sta visionando altri giocatori. Ce ne sono alcuni davvero molto interessanti.

Leonardo Maldini Paolo
Paolo Maldini e Leonardo (©LaPresse)

Tra i profili finiti nel mirino di tanti osservatori c’è sicuramente Charles De Ketelaere, 20enne che può giocare sia da trequartista che da attaccante ed eventualmente da esterno offensivo. Un jolly offensivo che con la maglia del Club Bruges ha messo insieme 12 gol e 8 assist nelle 30 presenze collezionate in questa stagione. Numeri molto buoni e che non sono passati affatto inosservati.


Leggi anche: Milan, il bomber può arrivare subito | Maldini accelera per chiudere

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!


Leonardo all’assalto di De Ketelaere

De Ketelaere è tra i talenti più interessanti presenti oggi in Belgio. Nel novembre 2020 ha anche fatto il suo debutto nella Nazionale maggiore. Facile immaginare che dalla prossima estate vestirà la maglia di una squadra più blasonata del Club Bruges.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere, talento del Club Bruges e del Belgio (©LaPresse)

Il Milan lo ha visionato più volte e ha manifestato il proprio interesse, così come il Liverpool e altre società europee importanti. Dalla Spagna il portale Todofichajes.com rivela che sarebbe il Paris Saint Germain il più deciso a farsi avanti per assicurarsi le prestazioni di De Ketelaere.

A Parigi iniziano a considerare ormai per scontata la partenza di Kylian Mbappé in direzione Real Madrid e ragionano su come rinforzare la squadra affidata a Mauricio Pochettino. Tra coloro che possono arrivare c’è proprio De Ketelaere.

Leonardo vorrebbe chiudere questa operazione. Prezzo di base 25 milioni di euro, una cifra che non spaventa affatto il PSG. Il Club Bruges è pronto a valutare le varie proposte, sperando che si scateni un’asta che consenta di far schizzare il ricavato dalla cessione del calciatore. Nel bilancio può essere registrata una plusvalenza molto elevata.

Per il Milan difficile partecipare ad aste, soprattutto se di mezzo ci sono il PSG e altre big europee con maggiori disponibilità economiche. Anche se Moncada, Maldini e Massara hanno seguito spesso il 20enne belga e lo prenderebbero volentieri, c’è il rischio di non vederlo a Milanello. Complicato competere con determinate società. Comunque la dirigenza rossonera avrà certamente nomi alternativi su cui puntare.