Chi è Lapo Nava, portiere del Milan Primavera convocato contro la Roma

Lapo Nava tra i convocati di Pioli per Milan-Roma: scopriamo qualcosa di più su di lui.

L’assenza causa Covid-19 di Ciprian Tatarusanu e quella causa infortunio di Alessandro Plizzari, ha costretto Stefano Pioli a convocare un portiere della Primavera. Indisponibile Andreas Jungdal, La scelta è ricaduta su Lapo Nava, classe 2004 (compirà 18 anni il 22 gennaio) e figlio di Stefano, ex difensore rossonero negli anni Novanta.

Lapo Nava
Lapo Nava, portiere della Primavera del Milan (foto Instagram)

Anche se non ha giocato, per lui è stata una bellissima esperienza quella di essere convocato nel gruppo della Prima Squadra per una partita importante come Milan-Roma. Vedere da vicino un collega forte come Mike Maignan e ricevere consigli da un ex estremo difensore come Nelson Dida è stato certamente qualcosa di utile per la sua crescita.


Leggi anche: Milan, gli acquisti di gennaio dal 2011: i sei che hanno inciso di più

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!


Lapo Nava lascia San Siro in tram: la foto diventa virale

Stefano Nava
Stefano Nava (©LaPresse)

Lapo Nava ha indossato la maglia numero 69 ed è il secondo a farlo nella storia rossonera dopo Marco Simone (stagione 2001-2002). Se la ricorderà a lungo la serata trascorsa a San Siro per Milan-Roma, sognando di viverne altre ma da protagonista in futuro. Anche la porta milanista ora è saldamente nelle mani di Maignan, certamente spera un giorno di poter essere lui a difenderla.

Il padre Stefano, che fece parte nelle giovanili del Milan nel biennio 1986-1988 e poi giocò in Prima Squadra tra il 1990 e il 1995, è sicuramente orgoglioso di lui. Conosce bene il vivaio rossonero, avendoci anche lavorato in passato, ed è fiero del fatto che il figlio ne faccia parte. Sogna per lui una carriera di soddisfazioni, anche se non sarà affatto semplice mettere in bacheca i suoi stessi trofei: due Scudetti, tre Supercoppe Italiane, una Coppa Italia, una Champions League, due Supercoppe UEFA e una Coppa Intercontinentale.

Lapo Nava deve ancora scrivere la sua storia e la serata di San Siro gli ha dato ulteriori stimoli a migliorarsi. Nel post-partita il giovane portiere è stato immortalato mentre rientra a casa in tram. Una foto che sottolinea la semplicità e la genuinità del ragazzo. L’immagine è diventata virale sui social network. Per il futuro lui probabilmente sogna di essere fotografato mentre gioca a San Siro e magari fa una grande parata…

Lapo Nava tram

Lapo Nava sul tram dopo Milan-Roma