Calciomercato Milan, rifiutato il rinnovo | Maldini fiuta il colpo!

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, il Milan continua a tenere d’occhio il brasiliano. La concorrenza è ostica!

Non si placa la caccia al difensore da parte di Paolo Maldini e Frederic Massara. C’è la sensazione che per gran parte di gennaio la dirigenza milanista sarà impegnata concretamente su tale fronte, che a quanto pare è l’unico vero obiettivo del mercato attuale.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

La pista a Sven Botman è assai difficile da seguire e portare a compimento. L’olandese sarebbe molto probabilmente il profilo perfetto per rinforzare con qualità la retroguardia rossonera, ma il Lille, come ribadito più volte, non sembra affatto propenso alla cessione. L’offerta rifiutata dal Newcastle ne è la palese dimostrazione.

I Magpies hanno messo sul piatto del Lille ben 35 milioni di euro per Sven Botman, ma Les Dogues hanno alzato un secco “NO”. Ciò complica inevitabilmente i piani del Milan, che al contrario del Newcastle non è affatto propenso ad un tale sacrificio economico. Sembra quindi chiaro che l’affare Botman sarà posticipato a data da destinarsi. Probabilmente a giugno?

Ecco che Maldini e Massara continuano a monitorare profili interessanti rispetto al ruolo di difensore centrale. Gli occhi della dirigenza milanista sembrano essere puntati in Premier League, dove si potrebbe tentare il prelievo in prestito di qualche giocatore di talento. Si parla tanto di Sarr del Chelsea, Ake del City, Bailly dello United e anche Tanganga del Tottenham.

Ma secondo le ultime news, il Milan sembra non aver anche abbandonato la pista conducente al talentuoso difensore che milita in  Serie A. La concorrenza sarebbe però assai difficile da battere.


Leggi anche:

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!


Derby con l’Inter

Il Milan continua a monitorare la situazione attorno a Gleison Bremer, brasiliano in forza al Torino. Il giocatore, secondo Nicolò Schira, avrebbe già comunicato ad Urbano Cairo la decisione di non rinnovare il suo contratto. I granata avevano offerto il prolungamento sino al 2025.

Ciò significa che Bremer saluterà il capoluogo piemontese nel 2023, e c’è già chi è pronto all’assalto. Secondo la medesima fonte, Milan, Inter e Tottenham sono i club più interessati al brasiliano classe 1997. Confermato quindi il tanto chiacchierato derby di mercato tra le cugine milanesi per Gleison Bremer, al quale si aggiunge però la forte concorrenza degli Spurs.

Nicolò Schira aggiunge che per il difensore Urbano Cairo è pronto a chiedere 25-30 milioni di euro nonostante il suo contratto sia ad un anno dalla scadenza. È chiaro però che il Torino sarebbe disposto a mettere sul mercato Gleison solo in estate, dopo che questo abbia aiutato concretamente la squadra ad ottenere risultati notevoli in questa stagione.

Oggi, Bremer ha dimostrato ancora una volta le sue grandi doti disputando una prova eccellente contro la Fiorentina di Dusan Vlahovic. Il brasiliano ha contenuto in maniera rigorosa e attenta la furia del bomber serbo. Insomma, chi si aggiudicherà Bremer farà un vero affare!