Milan, niente Curva Sud contro Spezia e Juve: l’annuncio social

La Curva Sud Milano, in accordo con AIMC, ha deciso che non sarà presente per le prossime due partite a San Siro dei rossoneri.

Non è stata presa affatto bene la decisione di ridurre nuovamente la capienza degli stadi a 5mila tifosi. La scelta della Lega, arrivata a seguito dell’aumento dei casi Covid nel Paese e della conseguente pressione esercitata dal Governo, ha lasciato perplessi in molti.

Curva Sud
Curva Sud (©LaPresse)

Si tratta di una decisione che ha riguardato sia la Serie A che la Serie B e che ha riportato la situazione più o meno a come era un anno fa. Per protestare in merito a questa nuova disposizione, la Curva Sud del Milan e Aimc hanno comunicato l’intenzione di non entrare alla stadio per le prossime due partite della squadra rossonera a San Siro.


Leggi anche:


La squadra di Pioli in quelle due occasioni sarà impegnata contro lo Spezia di Thiago Motta e contro la Juventus di Massimiliano Allegri. Una decisione comunicata attraverso una storia Instagram, nella quale si legge: “Nelle prossime due partite di campionato, vista la capienza ridotta e le misure anticovid ancora più stringenti, Curva Sud Milano e AIMC hanno deciso di NON entrare allo stadio.

Curva Sud Milano (Instagram)