Milan-Spezia, il “Tik Tok” di Dazn che fa arrabbiare i milanisti – VIDEO

I tifosi milanisti infuriati anche con DAZN per il video postato quest’oggi che non riflette l’andamento reale della partita di ieri.

Il Milan e tutti i suoi tifosi sono evidentemente infuriati per l’arbitraggio del signor Serra, che ieri contro lo Spezia non ha convalidato il possibile gol-vittoria di Junior Messias. Un errore grave, visto che il direttore di gara non ha concesso la regola del vantaggio fischiando poco prima della rete del brasiliano.

milan spezia
Milan Spezia (©LaPresse)

Non bastasse la delusione e la rabbia per l’errore arbitrale, ci si è messa anche l’emittente streaming DAZN a rendere ancor meno sereno il day-after dei milanisti. Colpa di un video stile Tik-Tok postato sui social dalla redazione suddetta, che di certo non rispecchia a pieno l’andamento del match di ieri.

In pratica DAZN ha postato questo breve video in cui ripercorre gli episodi chiave della partita. Prima il gol di Messias, non valido per l’intervento fin troppo anticipato del signor Serra. Poi la rete al 96′ minuto di Gyasi che ha regalato in contropiede la vittoria ad uno Spezia quasi incredulo.


Leggi anche:


Tifosi rossoneri infuriati: “Ora ridateci Sky!”

Ma cosa c’è di così sbagliato nel video pubblicato da DAZN? Non tanto le immagini, quanto il modo di montare le azioni e soprattutto le didascalie presenti. Il tutto sembra una sorta di presa in giro per il Milan, che invece denuncia gli errori arbitrali come vera causa della sconfitta.

La dura legge del calcio: gol non convalidato per mancata norma del vantaggio, gol subito”. Questo il messaggio lanciato dai social media content di DAZN, che hanno preso alla leggera ciò che è accaduto a San Siro. Inoltre il video dei due episodi è montato alla moda di Tik-Tok, ovvero con sottofondo musicale ironico e persino dissolvenze da cartone animato.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DAZN Italia (@dazn_it)

tifosi milanisti sui social non hanno tardato a rispondere con messaggi di sdegno e di rabbia. Molti si sono sentiti presi in giro dall’emittente, che probabilmente avrebbe dovuto trattare con maggior imparzialità l’episodio arbitrale. Tanti chiedono invece il ritorno di Sky Sport come piattaforma principe per il calcio italiano.

instagra
Alcuni commenti su Instagram

Si tratta dell’ennesima rivolta generale dei tifosi (non solo del Milan) nei confronti di DAZN. Prima i numerosi disservizi tecnici, dovuti a server non all’altezza della trasmissione dei match di A. Poi l’ipotesi di un cambiamento repentino nelle condizioni di abbonamento e di fruizione del servizio. Ora ci si mettono anche gli account social a far infuriare gli appassionati di calcio.