Milan-Spezia come in Holly & Benji: il “precedente” nel famoso anime – VIDEO

Il gol non convalidato a Messias in Milan-Spezia è qualcosa di già visto in passato: anche in una puntata dello storico cartone animato Holly & Benji.

Rimangono ad alti livello delusione e rabbia in casa rossonera per quanto successo nel recupero finale dell’ultima partita di campionato. Un errore clamoroso dell’arbitro Marco Serra è costato i 3 punti alla squadra di Stefano Pioli.

Messias Junior
Junior Messias sconsolato dopo il gol non convalidato in Milan-Hellas Verona (©LaPresse)

Il fischietto torinese ha fischiato un fallo su Ante Rebic, che forse neppure c’era, mentre Junior Messias stava calciando verso la porta un pallone che poi è entrato in rete. Sarebbe stato il gol della vittoria per il Milan, invece non è stato convalidato e poi è arrivata persino la beffa della marcatura di Gyasi che ha regalato i 3 punti allo Spezia. Serata da incubo a San Siro.


Leggi anche:


Milan-Spezia come New Team-Muppet

Un errore come quello dell’arbitro Serra si è già visto nella storia del calcio, ma molto raramente. E in epoca VAR, nel quale i direttori di gara vengono invitati a lasciar correre le azioni prima di fischiare, dovrebbe essere ancora meno probabile commettere uno sbaglio come quello che si è visto in Milan-Spezia.

Su YouTube è stato un pubblicato un video che dimostra che un “precedente” è avvenuto anche nel corso di una partita disputata nel celebre cartone animato Holly & Benji. Al termine del primo tempo supplementare della finale tra New Team e Muppet un tiro micidiale di Oliver Hutton sta per regalare il 3-2 alla sua squadra, il pallone è vicino alla linea di porta che gira su sé stesso e poi entra in rete. Ma prima di entrare, c’è il fischio dell’arbitro. Tutti sono sorpresi e attendono la decisione dell’arbitro, che conferma la non validità del gol. Sospiro di sollievo per Mark Lenders, Ed Warner il compagni.

La New Team di Holly e Benji comunque vincerà la partita e si aggiudicherà il campionato nazionale giovanile giapponese. Tra le cose assurde viste nel famosissimo cartoon anche un gol non convalidato in una situazione veramente singolare. Ma di cose surreali se ne sono viste molte, quell’episodio non è neppure tra i più strani dell’amatissima saga giapponese.