Milan-Spezia, gol Messias: l’incredibile precedente con… Thiago Motta – VIDEO

L’errore dell’arbitro Serra ha fatto imbestialire l’ambiente rossonero! Eppure…nel 2009 è accaduto un episodio simile, e in quel caso è stato concesso il gol!

Vergognoso quanto accaduto stasera a San Siro. Il Milan ha perso contro lo Spezia di Thiago Motta per un clamoroso errore dell’arbitro Serra. Il fischietto torinese ha annullato il gol del vantaggio a Junior Messias nei minuti finali della gara, fischiando il precedente fallo su Rebic.

Thiago Motta, Genoa-Juventus 2009
Thiago Motta, Genoa-Juventus 2009

Un intervento quello di Marco Serra senza alcun senso, dato che in casi come questo va concesso il vantaggio alla squadra che ha il possesso della palla. Ed infatti, dopo che Rebic si è accasciato per terra, il pallone è arrivato al brasiliano Messias, che con un magico tiro a giro sul secondo palo ha segnato il 2-1.

Il fischio di Serra, di un millesimo di secondo precedente al tiro di Junior, ha spento ogni speranza rossonera. Amarezza, delusione, sentimenti negativi peggiorati dal successivo gol dello Spezia, che in contropiede – dato che il Milan era tutto in avanti a caccia del vantaggio – ha preso di sorpresa la difesa rossonera segnando il definitivo 1-2.

Quello dell’arbitro torinese ha rappresentato un gravissimo errore. Eppure, non troppi anni fa, sempre in Serie A, è capitato un episodio quasi identico. E indovinate chi era stato il protagonista? Proprio Thiago Motta, l’attuale allenatore dello Spezia, stasera avversario del Milan.


Leggi anche:


Genoa-Juve 3-2, Rocchi fischia ma il gol di Motta viene convalidato

Durante un Genoa-Juve dell’11 aprile 2009 l’arbitro Rocchi, attuale designatore, commise un errore praticamente identico a quello fatto stasera da Marco Serra. Ma in quel caso, il gol fu convalidato. Il Grifone manovrava un’azione offensiva, e a limite dell’area un giocatore della Juventus commise un evidente fallo su un rossoblù. Thiago Motta, lo stesso attuale allenatore dello Spezia, sbucò da dietro calciando in porta, e segnando di fatto la rete.

Rocchi, che precedentemente aveva fischiato il fallo, si preoccupò subito di convalidare il gol, rispettando di fatto la regola del vantaggio e recuperando al precedente errore. Chiaramente, in quel caso, il dietrofront dell’arbitro scatenò l’ira della squadra bianconera. Ma la rete fu comunque concessa.

Questo episodio del passato fa aumentare ancor di più la rabbia dell’ambiente rossonero. Il Milan, stasera, ha perso 3 punti a causa un errore che poteva essere assolutamente evitato. Bastava solo un pò più di concentrazione e calma. Serra è stato troppo frettoloso nella valutazione e a pagarne le più care conseguenze è stata di fatto la squadra di Pioli. I rossoneri avrebbero potuto riagganciare la testa della classifica e arrivare al big match contro la Juventus da capolisti.

Adesso, c’è da rialzarsi e fare dell’ingiustizia odierna la forza per affrontare al meglio i prossimi impegni.

Di seguito il video dell’episodio accaduto durante Genoa-Juve del 2009: