Milan, “Patto con Jorge Mendes”: scelto l’erede di Kessie!

Il noto esperto di mercato ha dato gli ultimi aggiornamenti sul mercato del Milan. Interessanti le news sui rinnovi e sul centrocampista in orbita rossonera…

Il mese di gennaio sarà cruciale per chiarire le posizioni nella rosa rossonera di diversi giocatori. Paolo Maldini e Frederic Massara non sono concentrati soltanto sull’acquisto del nuovo difensore centrale. I rinnovi di contratto di alcuni rossoneri si trovano in cima alla lista delle faccende da risolvere quanto prima.

Jorge Mendes
Jorge Mendes (©LaPresse)

Ormai è risaputo che la dirigenza milanista sta lavorando con forza ai prolungamenti di Theo Hernandez, Ismael Bennacer e Rafael Leao. Se con i primi due i dialoghi sono già belli che avviati, pare che manchi ancora qualche tassello per il portoghese. Il Milan ha comunque fiducia di riuscire a chiudere con tutti e tre per il rinnovo.

Stesso discorso non vale per i due rossoneri ormai prossimi alla scadenza, ovvero Franck Kessie e Alessio Romagnoli. Per l’ivoriano, attualmente impegnato in Coppa d’Africa, pare ci siano davvero poche possibilità di permanenza. Oggi, direttamente dall’Inghilterra, è arrivata la notizia bomba sull’interesse immediato del Tottenham. Antonio Conte vorrebbe Franck tra gli Spurs entro fine gennaio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!

Ragionandoci, sarebbe meglio cedere Kessie adesso e provare a guadagnarci un buon gruzzolo, che perderlo a zero in estate. Ma se così fosse, il Milan dovrebbe trovare quanto prima un sostituto all’ivoriano. Probabilmente, Maldini e Massara non sono pronti ad una tale separazione. Certamente, i due dirigenti sono alla caccia di un nuovo mediano ma da ingaggiare a giugno, quando le trattative avranno maggiore margine di riuscita.

Il Milan, a detta del noto giornalista, ha già in mente il perfetto sostituto del Presidente. E attenzione, perchè pare che i dialoghi siano già ben avviati.


Leggi anche:


Jorge Mendes, dialoghi per il rinnovo di Leao e non solo…

Carlo Laudisa, direttamente dal canale Instagram di Carlo Pellegatti, ha fatto il punto sul rinnovo di Rafael Leao. Il giornalista de La Gazzetta dello Sport ha tirato fuori un retroscena clamoroso collegato al portoghese. Difatti, Jorge Mendes, oltre ad essere il procuratore di Rafa è anche l’agente del centrocampista con il quale il Milan sembra sia vicinissimo all’accordo.

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Laudisa parla addirittura di “patto”. Le sue parole: “Per quanto riguarda il rinnovo di Rafael Leao c’è una storia parallela. Il procuratore di Rafael è lo stesso di Renato Sanches, ovvero Jorge Mendes. I colloqui con lui vanno avanti da qualche settimana. Sin qui, abbiamo notizie molto positive per il rinnovo di Leao, perché dopo la proposta del club rossonero c’è stata una controproposta del manager portoghese: ancora non c’è un’intesa però ci sono segnali di intesa che fanno ben sperare. Allo stesso modo c’è un patto per Renato Sanches. Il portoghese è in scadenza col Lille nel 2023. Attualmente, pensare a delle vicende già decise è prematuro, però vi confermo che l’umore è sorridente sia per Leao che per Renato Sanches. Al giocatore del Lille può toccare l’eredità di Kessie, e non è un nome da poco”.