Calciomercato Milan, sorpasso Sassuolo: è in pole per l’attaccante

Il Milan rischia di farsi anticipare dal Sassuolo per il giovane attaccante, che i rossoneri monitorano da diversi mesi a questa parte.

Probabilmente il Milan chiuderà la sessione di mercato invernale senza grandissimi colpi ad effetto, a meno di sorprese dell’ultima ora. L’idea del club rossonero è quella di lavorare in prospettiva futura e cominciare a coltivare diverse operazioni in vista della prossima stagione.

carnevali
Giovanni Carnevali, dg Sassuolo (©Getty Images)

Tra i piani per l’estate 2022 c’è sicuramente quello di reperire un attaccante con caratteristiche diverse da quelli già presenti in rosa. Paolo Maldini ed i suoi collaboratori sono già alla ricerca di una punta di talento, con senso del gol e dinamismo. Ma soprattutto con un’età anagrafica ben più verde rispetto ad Ibrahimovic e Giroud.

Uno dei talenti visionati negli ultimi mesi dal Milan però rischia di saltare come futuro obiettivo di mercato. Nelle ultime ore infatti si registra un pesante inserimento del Sassuolo, club italiano che da anni lavora molto sui giovani di prospettiva senza paura di spendere cifre importanti.


Leggi anche:


Offerta da 10 milioni: il Sassuolo lo vuole subito

Come scrive stamane l’edizione di Tuttosport, il Sassuolo è pronto a virare immediatamente su Lorenzo Lucca. Un nome accostato di recente al Milan, perché corrisponde alle caratteristiche richieste dai rossoneri per l’attaccante del futuro. Giovane, già decisivo in zona-gol, oltretutto anche di nazionalità italiana.

Lucca
Lorenzo Lucca (Getty Images)

Il giovane bomber del Pisa e della Nazionale italiana Under 21 è finito improvvisamente nel mirino del club emiliano. Il d.g. Giovanni Carnevali è al lavoro per strapparlo alla folta concorrenza: l’idea è di acquistarlo immediatamente e portarlo subito nella rosa di mister Dionisi, così da farlo diventare l’erede di Gianluca Scamacca.

Offerta già pronta da 10 milioni più bonus per Lucca da parte del Sassuolo. Anche se il Pisa ad oggi ancora continua a pretendere 15 milioni cash. Ma i ben informati sono sicuri che entro il 31 gennaio si arriverà ad un accordo totale, visto che i neroverdi hanno ottime disponibilità economiche dovute dalla cessione di Boga all’Atalanta.

Il Milan rischia a questo punto di restare al palo. Dopo Julian Alvarez, già passato al Manchester City, un altro centravanti di prospettiva è vicino a sfumare definitivamente. Lucca tra l’altro era stato concretamente sondato nei mesi scorsi dal club rossonero, come rivelato anche dalla dirigenza del Pisa.

Maldini e compagnia si sono comunque già assicurati Marko Lazetic come centravanti del futuro, anche se il classe 2004 avrà sicuramente bisogno di tempo e fiducia prima di potersi esprimere in un campionato così diverso da quello serbo.