Milan, nuovi contatti in corso | Verso la Premier League!

Nuovo contatto nella serata di ieri, il giocatore può essere ceduto. Svolta vicina? Gli aggiornamenti su questa importante trattativa

Mancano 4 giorni alla fine del calciomercato di gennaio. Il Milan è al lavoro per la cessione di Castillejo al Valencia: la trattativa prosegue, si può chiudere oggi. I rossoneri vogliono il diritto di riscatto, gli spagnoli invece hanno proposto un prestito secco. Si proseguono i colloqui, per il club di via Aldo Rossi sarebbe importante sfoltire ancor di più la rosa e di risparmiare il suo ingaggio. Con l’uscita di Samu, si è parlato del possibile arrivo di un sostituto: il nome è quello di Dejan Kulusevski, in uscita dalla Juventus.

maldini massara
Maldini, Massara e Gazidis (©LaPresse)

L’ostacolo maggiore per questa trattativa è che la società bianconera, che ha acquistato Vlahovic per 75 milioni (più stipendio e commissioni), ha la necessità di vendere e di fare cassa, e per questo chiede 40 milioni di euro per il riscatto dello svesese: l’idea infatti è quella di cederlo con la solita formula, anche se per Gianluca Di Marzio ci sono poche possibilità che la Juve decida di cederlo in Italia. Ecco perché si starebbero facendo più fitti i contatti con un altro club molto interessato a Kulusevski e che, appunto, a conferma di ciò che abbiamo appena scritto, non è italiano.

Leggi ancheMilan, Pioli ha ragione: quella sarà la partita decisiva

Calciomercato Milan, l’Arsenal ci prova

Come riportato da Alfredo Pedullà, ci sarebbero stati dei nuovi contatti durante la serata di ieri fra la Juve e l’Arsenal per la cessione dello svedese. L’operazione è possibile, secondo il giornalista di Sportitalia e Gazzetta dello Sport, se i bianconeri dovessero aprire alla possibilità del prestito con diritto di riscatto. I Gunners non sono gli unici inglesi ad aver chiesto informazioni per l’acquisto dell’ex Parma: ci sarebbe anche l’Everton, ma la destinazione non è gradita al giocatore. Che potrebbe preferire l’Arsenal. Il Milan a questo punto resta sullo sfondo, consapevole che prendere il giocatore dalla Juve è molto complicato. Vedremo se da qui alle prossime ore ci sarà un nuovo tentativo. C’è bisogno di un’apertura totale dei bianconeri al prestito con diritto di riscatto ma a cifre molto più inferiori rispetto ai 40 milioni richiesti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)

Con Kulusevski verso l’Arsenal, è da capire se il Milan andrà su un altro obiettivo o se, invece, deciderà di rimanere così. Ricordiamo che in quella posizione di campo Stefano Pioli è abbastanza coperto da Saelemaekers e Messias, anche se lo svedese potrebbe anche fare il trequartista e quindi magari diventare un’alternativa valida a Brahim Diaz. I rossoneri potrebbero decidere di rimanere così come sono fino alla fine dell’anno con Marko Lazetic come unico acquisto.