Milan, l’attaccante va alla Fiorentina | Accordo vicino!

Uno degli attaccanti accostati al club rossonero dovrebbe approdare in Italia, ma non a Milano: affare verso la chiusura.

Il Milan per il calciomercato di gennaio ha fatto la propria scelta in attacco, interrompendo il prestito di Pietro Pellegri dal Monaco e decidendo di investire circa 5 milioni di euro – bonus inclusi – per l’acquisto Marko Lazetic. La società crede molto nel 18enne cresciuto nella Stella Rossa Belgrado.

Agustin Alvarez
Agustin Alvarez (©Getty Images)

In vista della prossima sessione estiva del calciomercato bisognerà capire se il club rossonero prenderà o meno un nuovo centravanti. Ciò dipenderà sia dal rinnovo o meno di Zlatan Ibrahimovic che dalle sensazioni che avrà Stefano Pioli su Lazetic. Se il nuovo arrivato dovesse essere considerato troppo acerbo, potrebbe anche partire a titolo temporaneo. Da non dimenticare poi che c’è Lorenzo Colombo, che rientrerà dal prestito alla SPAL.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Agustin Alvarez verso la Fiorentina

Tra gli attaccanti che sono stati spesso accostati al Milan c’è Agustin Alvarez, 20enne in forza al Penarol. A dicembre la dirigenza rossonera aveva avuto un incontro con gli agenti del giocatore, però poi non si è sviluppata nessuna trattativa. Qualsiasi discorso eventuale è stato rinviato al futuro, ma nel frattempo c’è chi vuole puntare sul talento uruguayano e sta cercando di comprarlo.

Stando a quanto rivelato dal sito ufficiale di Gianluca Di Marzio, giornalista esperto di calciomercato di Sky Sport, la Fiorentina è in trattativa avanzata con il Penarol. C’è una piccola distanza sulla valutazione del cartellino, dato che il club toscano offre 13 milioni di euro contro una richiesta di 15. Le parti possono trovare un accordo nelle prossime ore, trapela ottimismo.

Agustin Alvarez

Agustin Alvarez ha già detto sì al trasferimento alla Fiorentina, c’è un’intesa per un contratto di cinque anni. Se dovesse arrivare la fumata bianca tra le due società, comunque l’attaccante sudamericano resterà in Uruguay fino a giugno per poi trasferirsi in Italia per disputare la stagione 2022/2022. Sulla carta, un buonissimo colpo.

I viola hanno appena venduto Dusan Vlahovic alla Juventus e dunque dispongono di tanti soldi da poter spendere. In attacco hanno già preso Arthur Cabral dal Basilea, 23enne brasiliano che in questa stagione ha messo assieme 27 gol in 31 presenze tra campionato svizzero e coppe. Vincenzo Italiano ha anche Krzysztof Piatek, ma in prestito con diritto di riscatto dall’Hertha Berlino e dunque da valutare. Intanto si cerca di chiudere per Alvarez, anticipando la concorrenza. Il Milan non è in corsa.