Verso Inter-Milan, Tomori e Ibrahimovic ci provano: le ultime

Si avvicina il derby del 5 febbraio ed il Milan cerca di recuperare alcune pedine importanti per affrontarlo al meglio della condizione.

Il Milan in questi giorni deve recuperare le forze e tornare a lavorare a pieno regime. C’è da preparare un periodo ricco di appuntamenti, in primis il derby della ‘Madonnina’ del 5 febbraio contro i rivali dell’Inter.

Ibra e Tomori
Ibrahimovic e Tomori (©Getty Images)

La sosta per lo stage della Nazionale italiana ha aiutato Stefano Pioli in qualche modo. Il tecnico milanista avrà così un po’ di tempo in più per provare a recuperare alcuni calciatori acciaccati, che altrimenti in questo weekend non sarebbero di certo scesi in campo.

In vista del derby decisivo per la lotta al titolo, il Milan proverà a recuperare sia Fikayo Tomori che Zlatan Ibrahimovic. Ieri i due infortunati si sono allenati in palestra, ma stanno facendo di tutto per tornare a disposizione già ad inizio della nuova settimana.

Tomori sta recuperando dal problema al menisco. Ancora dubbi sulla presenza del difensore inglese, che verrà valutato di giorno in giorno. Più probabile il rientro di Ibrahimovic in tempo per la sfida all’Inter. Il dolore al tendine sembra guarito, almeno secondo quanto riportato dalle indiscrezioni a Milanello.


Leggi anche:


La probabile formazione del Milan: sorpresa sulla trequarti

Intanto l’edizione odierna di Tuttosport ha provato a dare le prime indicazioni sulla formazione che il Milan potrebbe schierare la prossima settimana nel derby. Pioli sta lavorando ad alcune intuizioni da apportare per mettere in difficoltà la squadra di Simone Inzaghi.

In porta ci sarà certamente Mike Maignan, titolarissimo del ruolo. Difesa a quattro con i possibili rientri dal 1′ minuto di Calabria e Tomori, a comporre la linea assieme a Romagnoli e Theo Hernandez. Si tiene pronto anche Kalulu, nel caso in cui il centrale inglese dovesse ancora restare in disparte.

In mediana Pioli dovrebbe puntare su Tonali e su Bennacer come coppia centrale. Sorpresa sulla trequarti: il rientrante Kessie dovrebbe essere schierato come fantasista centrale, nella stessa posizione in cui ha giocato contro l’Empoli prima della sosta natalizia.

Il trio d’attacco verrà composto da Saelemaekers e Leao larghi sulle corsie e Ibrahimovic al centro, come fulcro della manovra offensiva. Partirà invece dalla panchina Giroud, pronto comunque alla consueta staffetta con Ibra o ad un eventuale tandem di lusso.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)