L’agente svela: “No al Newcastle” | Via libera per il Milan!

Un attaccante non sembra convinto del trasferimento al Newcastle United: il club rossonero potrebbe farsi avanti.

In attesa di definire il futuro di Zlatan Ibrahimovic e di valutare Marko Lazetic, il Milan si sta guardando attorno per un eventuale colpo in attacco nel calciomercato estivo. Gli osservatori, capeggiati da Geoffrey Moncada, stanno seguendo diversi profili.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Bisognerà vedere se la società rossonera deciderà di fare un investimento nel ruolo oppure se, eventualmente, preferirà una soluzione low cost. Spesso si è parlato di Andrea Belotti, che va in scadenza di contratto a fine giugno 2022 e che sicuramente lascerà il Torino. Può essere un affare a parametro zero, il Gallo sogna la maglia milanista da anni e l’ha già sfiorata nel 2017. Comunque anche altri nomi sono nella lista di Paolo Maldini e Frederic Massara.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, colpo Ekitike: Maldini ci proverà?

Tra i centravanti che gli scout del Milan hanno apprezzato particolarmente in questi mesi c’è anche Hugo Ekitike, classe 2000 in forza al Reims. Per il talento francese 9 gol e 3 assist nelle 20 presenze stagionali tra Ligue 1 e Coppa di Francia.

Hugo Ekitike
Hugo Ekitike (foto Instagram)

Ekitike nell’ultima finestra invernale del calciomercato è stato uno degli obiettivi del Newcastle United, che fino all’ultimo giorno ha provato a comprarlo e non ci è riuscito. Secondo quanto rivelato dal tabloid The Sun, i Magpies avevano offerto la bellezza di 35 milioni di sterline per l’acquisto del cartellino. Il Reims sembrava essersi convinto di cedere e l’accordo era veramente vicino, ma l’affare non è andato in porto.

Ekitike non era sicuro di come sarebbe andata al Newcastle United, se avrebbe avuto lo stesso spazio che ha adesso in Francia. Ha preferito rimanere nell’attuale squadra per poi valutare altre offerte a fine stagione. Tra i club interessanti anche Paris Saint Germain e Borussia Dortmund.

Karl Buchmann, agente del calciatore, ha spiegato come sono andate le cose: “Non eravamo convinti del progetto sportivo. Non abbiamo visto alcun piano nel breve e medio periodo nel loro approccio. Hugo ha fatto grandi cose in soli sei mesi, è attaccato al club e abbiamo concordato con la dirigenza di rimanere al Reims fino a fine stagione”.

Buchmann è molto chiaro: il Newcastle United non convinceva affatto lui ed Ekitike. La concentrazione adesso è sul proseguire al meglio la stagione con il Reims, poi verranno valutate le probabili proposte che arriveranno. Vedremo se anche il Milan si farà avanti.