Giudice Sportivo, confermata la squalifica: salta Milan-Udinese

La Lega Serie A ha da poco diramato il comunicato ufficiale del Giudice Sportivo per la 26esima giornata di Serie A. Squalifica di una giornata per il rossonero…

Il Giudice Sportivo ha emesso le sue sentenze in merito ai comportamenti di società, allenatori e giocatori impegnati nella 26esima giornata di Serie A. In quanto al Milan, un solo rossonero compare nella lista dei sanzionati dal Giudice.

Giocatori Milan
Giocatori Milan (©LaPresse)

Si tratta di Ismael Bennacer. L’algerino era già diffidato nell’ultima di campionato contro la Salernitana, e avendo rimediato l’ammonizione da parte dell’arbitro Fabbri ha ricevuto la squalifica di una giornata.

Entra nel nostro canale Telegram! Notizie in anteprima e chat aperta con la redazione

Per Ismael si trattava della quinta sanzione. Il centrocampista salterà quindi la prossima gara contro l’Udinese, che si giocherà venerdì alle ore 18.45.


Leggi anche:


Stefano Pioli sarà quindi chiamato a delle scelte obbligate. Al fianco di Sandro Tonali, agirà dunque Franck Kessie, che anche contro la Salernitana era partito dalla panchina. Un’occasione per l’ivoriano di rimettersi in mostra al meglio, e far ricredere i tanti che lo hanno criticato negli ultimi tempi.

Per la gara contro l’Udinese rimangono a rischio squalifica Theo Hernandez, già diffidato, e Alessio Romagnoli, entrato in diffida per il giallo rimediato contro la Salernitana.

Quanto a Bennacer, potrà tornare a giocare in campionato nella complicatissima gara contro il Napoli del 6 marzo. In Coppa Italia è invece certa la sua presenza, l’1 marzo. Il Milan è chiamato ad affrontare alle semifinali la cugina Inter. L’algerino si è mostrato davvero prezioso per Pioli nelle ultime uscite della squadra, tanto da preferirlo a Franck Kessie.

È ormai suo il posto da titolare al fianco del giovane Sandro? Ultimamente è sembrato così, e Ismael non ha affatto deluso. Certo è che adesso Stefano Pioli ha la possibilità di alternare più giocatori di qualità nella mediana, eccetto Tiemouè Bakayoko, che non è riuscito a convincere tifoseria e club. Il francese sembra ormai ai margini.