Calciomercato Milan, doppia concorrenza per un difensore italiano

Il club rossonero deve fare i conti anche con la Juventus e l’Inter nella corsa a un centrale difensivo.

Gli osservatori del Milan sono particolarmente vigili sui giovani talenti, sia in Italia che all’estero. Ci sono diversi profili finiti nel mirino del capo-scout Geoffrey Moncada e dei suoi collaboratori. Qualcuno approderà a Milano in estate.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

In Italia gli scout rossoneri sono attivi sia in Serie A che in Serie B, dove ad esempio era stato individuato Federico Gatti come giovane di buone prospettive. Tuttavia, è stata la Juventus ad assicurarsi il difensore classe 1998 con un’operazione da 7,5 milioni di euro più 2,5 di bonus.


Leggi anche:


Mercato Milan, sfida con la Juventus e l’Inter per un talento dell’Empoli

Il Milan e la Juventus potrebbero presto sfidarsi anche per un altro centrale difensivo di nazionalità italiana che si sta distinguendo positivamente in Serie A.

Mattia Viti
Mattia Viti, difensore centrale dell’Empoli (©LaPresse)

Entrambi i club, infatti, stanno monitorando con grande attenzione le prestazioni di Mattia Viti. Il toscano classe 2002 sta disputando una buona stagione con la maglia dell’Empoli. È all’esordio nella massima divisione italiana e se la sta cavando bene. Ha collezionato 14 presenze in questa Serie A più altre 2 in Coppa Italia.

Oggi la Juventus sfida proprio l’Empoli, in trasferta. Il quotidiano Tuttosport spiega che Viti sarà un osservato speciale dei bianconeri, che guarderanno con grande interesse anche il centrocampista Kristjan Asllani. La Vecchia Signora sa che tra non molto perderà colonne come Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, quindi cerca dei difensori che con il tempo possano rimpiazzarli.

Viti, mancino alto 1,90 metri, è un profilo che piace davvero molto. E oltre al Milan, anche l’Inter lo sta seguendo. Le tre più importanti squadre della Serie A potrebbero battagliare sul mercato per assicurarselo. Ovviamente l’Empoli spera che si scateni un’asta, in modo tale che il prezzo aumenti.

A dicembre si parlava anche dell’interesse di Atalanta e Napoli, quindi il ragazzo probabilmente avrà diverse opzioni per il suo futuro. Intanto deve concludere al meglio la stagione e confermare le buone impressioni mostrate finora, poi valuterà assieme al suo agente e all’Empoli la soluzione migliore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)