Milan, occasione dal Real Madrid | Haaland e Mbappé lo liberano!

I blancos puntano il grande colpo in attacco e hanno bisogna di operare in uscita. I rossoneri restano vigili sul trequartista.

Il mercato è sempre nel vivo e spesso alcune notizie riguardanti il Milan arrivano dall’estero. I rossoneri faranno diverse cose in entrata quest’estate e non può essere sottovalutata nessuna indiscrezione in questo senso.

Real Madrid
Real Madrid (©LaPresse)

Oltre alle operazioni chiave che Maldini ha in piano, ovvero il difensore centrale e il sostituto di Kessie, a centrocampo, c’è da monitorare come si deciderà di intervenire in attacco. Stefano Pioli avrebbe bisogno di calciatori con caratteristiche diverse da quelle dei calciatori attuali, in modo da poter variare il proprio gioco offensivo.

Il Diavolo è quindi molto attento sul mercato europeo, nel caso qualche giocatore di qualità possa diventare un’occasione di mercato. Sulla trequarti i rossoneri vogliono inserire un giocatore di spessore già dalla scorsa estate per sostituire Calhanoglu e di nomi ne sono stati fatti molti. Tra questi anche quello di Marco Asensio, che ora è tornato ad essere accostato al club di Via Aldo Rossi.


Leggi anche:


Dalla Spagna hanno elencato tutte le pretendenti per il classe ’96: il quotidiano Sport ha fatto notare che i club interessati a lui. In Premier League ci sono Arsenal e Liverpool disposte ad accoglierlo per rinforzare i loro attacchi. In Germania lo seguono i due soliti top club, ovvero Bayern Monaco e Borussia Dortmund, mentre in Serie A ci sono Juventus e Milan. In estate si è parlato di Asensio in chiave Milan, anche se poi le scelte dei rossoneri sono ricadute su Junior Messias. Tra i candidati per quel ruolo c’erano anche El tecatito Corona e Vlasic del Cska Mosca.

Il Real vuole cedere per finanziare l’acquisto di uno tra Mbappé e Haaland

Il contratto del fantasista spagnolo scade nel giugno del 2023 ed è molto difficile che il Real Madrid prenda in considerazione l’ipotesi di un rinnovo. Le Merengues hanno intenzione di arrivare a tutti i costi a uno tra Haaland e Mbappe, in modo da assicurarsi almeno uno dei giovani attaccanti più forti al mondo. A quel punto lo spazio di Asensio nella squadra di Carlo Ancelotti diminuirebbe ancor di più e l’addio sarebbe praticamente certo.

Sono diversi i giocatori offensivi in uscita dai blancos: tra questi ci sono Hazard, Jovic e Mariano Diaz. Allo stato attuale la cessione di Asensio sarebbe quella che potrebbe garantire a Florentino Perez un introito maggiore per ammortizzare la spesa per il top player. Il giocatore è a Madrid dal 2016 e ha collezionato oltre 200 presenze con il suo club.