Calciomercato Milan, attaccante a zero dall’estero | Doppia insidia italiana

Il club rossonero valuta delle opportunità di mercato a parametro zero: su un profilo molto interessante ci sono anche Inter e Juventus in agguato.

Mancano ancora diverse partite alla fine della stagione, ma le società iniziano a ragionare già su alcune mosse di calciomercato da fare in estate. Ad esempio, ci sono dei giocatori in scadenza di contratto che possono essere bloccati subito.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Al Milan viene spesso accostato Andrea Belotti, che difficilmente rinnoverà con il Torino e che potrebbe approdare “gratis” a Milanello. Il 28enne attaccante non ha mai nascosto la sua simpatia per i colori rossoneri e un trasferimento alla corte di Stefano Pioli significherebbe il coronamento di un sogno che aveva sin da bambino.

Il suo arrivo a Milano, però, potrebbe dipendere dal futuro di Zlatan Ibrahimovic. Se il 40enne centravanti svedese dovesse rinnovare, è difficile che Belotti accetti di vestire la maglia del Milan e di entrare così in concorrenza sia con Ibra che con Olivier Giroud. Rischierebbe di avere meno minutaggio di quanto desideri.

Mercato Milan, sfida a Inter e Juventus per un attaccante

Quello di Belotti è un nome che Paolo Maldini e Frederic Massara prendono in considerazione, ma non è l’unico nella lista. C’è anche un altro attaccante che può arrivare a parametro zero in estate.

Andrej Kramaric
Andrej Kramaric, attaccante in scadenza di contratto con l’Hoffenheim (©LaPresse)

Si tratta di Andrej Kramaric, il cui contratto con l’Hoffenheim va in scadenza a fine giugno 2022. Il croato venne accostato spesso al Milan nell’estate 2019, quando c’era Zvonimir Boban in dirigenza ed effettivamente ci furono dei contatti per portarlo a Milanello. Ma la trattativa non decollò e alla fine in rossonero arrivò il connazionale Ante Rebic.

L’Hoffenheim vorrebbe rinnovare il contratto di Kramaric, che nella sua attuale squadra è titolare e si trova bene, ma al tempo stesso è aperto a valutare le altre proposte che gli arrivano. Maldini e Massara non hanno ancora avanzato un’offerta contrattuale, perché prima dovranno risolvere la questione Ibrahimovic.

Nel frattempo, altre società italiane sembrano interessate al classe 1991 nato a Zagabria. Si tratta di Inter e Juventus. Il club nerazzurro potrebbe non confermare Felipe Caicedo e in attacco qualcosa potrebbe cambiare in generale nella squadra di Simone Inzaghi. Anche in casa bianconera si possono verificare alcuni cambiamenti e l’ingaggio di Kramaric è un’opzione che sembra presa in considerazione, soprattutto in caso di mancato riscatto di Moise Kean.