Milan, quando Origi divenne uno spot della Polizia di Mumbai – VIDEO

Origi potrebbe diventare il prossimo attaccante della squadra rossonera: c’è un aneddoto interessante che riguarda il gol segnato in Liverpool-Barcellona del 2019.

Il Milan sembra intenzionato a prendere un nuovo centravanti e tra nomi maggiormente quotati c’è quello di Divock Origi. Il belga classe 1995 ha un contratto in scadenza e vuole lasciare il Liverpool, dove ha poco spazio.

Divock Origi Liverpool Barcellona
Divock Origi in gol in Liverpool-Barcellona (©Ansa Foto)

Jurgen Klopp in questa stagione gli ha concesso 14 presenze con un totale di 533 minuti in campo, che lui ha comunque sfruttato realizzando 5 gol e 3 assist. La società rossonera sta facendo sul serio e vuole raggiungere un accordo, sfruttando la possibilità di ingaggiarlo a parametro zero senza dover corrispondere soldi ai Reds per il cartellino.

Da vedere se alla fine Paolo Maldini e Frederic Massara porteranno proprio lui alla corte di Stefano Pioli. Non manca qualche tifoso scettico, considerando che l’ex Lille non segna tantissimo e ha terminato solo due stagioni in doppia cifra (2015/2016 con 10 gol e 2016/2017 con 11). Da anni è una riserva a Liverpool, anche se qualche rete pesante l’ha segnata.

Origi, dal gol decisivo in Liverpool-Barcellona alla pubblicità per la sicurezza

Un gol di Origi che sicuramente viene ricordato dai tifosi Reds, ma anche da chi segue il calcio internazionale, è sicuramente quello del 4-0 realizzato contro il Barcellona ad Anfield Road in Champions League. Dopo la sconfitta per 3-0 al Camp Nou nella semifinale d’andata, serviva un miracolo alla squadra di Klopp per qualificarsi alla finale.

Proprio l’attaccante belga aveva sbloccato la partita di Liverpool dopo 7 minuti. I blaugrana di Ernesto Valverde hanno retto fino all’ingresso di Georginio Wijnaldum, che ha realizzato una doppietta che ha pareggiato i conti. Ma al 79′ c’è stato un vero capolavoro di furbizia della formazione inglese.

Origi Liverpool Barcellona
Divock Origi in gol in Liverpool-Barcellona (©Ansa Foto)

Su calcio d’angolo a favore, Trent Alexander-Arnold è stato bravo a servire Origi sfruttando una dormita colossale del Barcellona: l’ex Lille di destro di prima intenzione ha trafitto Marc ter Stegen. Tutti i giocatori blaugrana erano fermi e hanno assistito a una beffa clamorosa. Con questa rete i Reds sono volati in finale, poi vinta contro il Tottenham 2-0 e con il belga ancora protagonista di un gol (il secondo).

Un aneddoto interessante del post Liverpool-Barcellona riguarda la scelta della Polizia di Mumbai di utilizzare la rete del 4-0 di Origi per uno spot sulla sicurezza alla guida: «Che si tratti della strada per la finale o del ritorno a casa, essere distratti costa caro anche ai più potenti. Può costare caro anche a te». Il tweet ha avuto molto successo.