Milan, Botman ha preso una decisione: arriva un’altra conferma

Un giornalista dall’Inghilterra ribadisce la posizione di Botman, oggetto del desiderio di Milan e Newcastle per il calciomercato estivo: non paiono esserci dubbi.

Non è un segreto che Sven Botman sia il principale obiettivo del club rossonero per rinforzare la difesa di Stefano Pioli. Da mesi Paolo Maldini e Frederic Massara lo hanno messo nel mirino e hanno avviato le trattative.

Sven Botman
Sven Botman (©LaPresse)

Più fonti di calciomercato danno per fatto l’accordo il Milan e il difensore olandese, che è molto attratto dalla possibilità di giocare nella squadra che ha vinto l’ultimo Scudetto. Per caratteristiche sarebbe l’ideale sostituto di Alessio Romagnoli, anche lui mancino e in scadenza di contratto a giugno 2022.

Il problema è la valutazione del cartellino, dato che il Lille vuole cercare di lucrare il più possibile dalla cessione dell’ex Ajax per sistemare il bilancio. Il Diavolo non vorrebbe spingersi oltre i 30 milioni di euro, bonus compresi.

Calciomercato Milan, Botman ha le idee chiare

Oltre al Milan, anche il Newcastle United è da tempo sulle tracce di Botman. I Magpies hanno avanzato un’offerta importante già nella finestra del calciomercato di gennaio, ma allora il Lille non voleva vendere il suo gioiello. Adesso si sono rifatti avanti e stanno mettendo sul tavolo tanti soldi sia per il giocatore sia per il club francese.

A MilanLive.it risulta che Botman abbia nel Milan la sua prima scelta e che ci sia l’intesa contrattuale, ma il Newcastle United non si arrende e anche altre squadre europee possono provare a inserirsi.

Intanto il giornalista Alessandro Schiavone ha spiegato qual è il pensiero del difensore olandese sul suo futuro: “La verità è che Botman detesta l’idea di giocare per il Newcastle. Non vuole, per tutti i soldi del mondo. Se avesse voluto, a quest’ora avrebbe già firmato dato che Newcastle e Lille hanno già un accordo. Teme l’idea dell’iniziale mediocrità. Vuole il Milan, non il Newcastle.

Botman desidera trasferirsi al Milan e non ritiene il Newcastle United una soluzione particolarmente gradita per il suo futuro, ma non è del tutto escludere che possa finire nella squadra inglese: “Il Newcastle è il piano B di Botman. Se il Lille continua a giocare duro – spiega Schiavone – e il Milan rifiuta di soddisfare il prezzo richiesto, allora potrebbe andarci. Ma non è la sua ambizione, non è il suo obiettivo. Non lo entusiasma per niente. Vuole vincere e non fare parte di un progetto rischioso. Respingerà il Newcastle finché il Milan non alzerà bandiera bianca”.

Il giornalista conferma quanto trapelato finora, l’olandese ha fatto la sua scelta. Vuole trasferirsi a Milano, andare a Newcastle è solamente un piano di riserva.